Pippo Inzaghi, tentato furto nel suo attico a Milano

L'ex allenatore del Milan se la spassa in vacanza, i ladri tentano di intrufolarsi a casa sua

pippo-inzaghi.jpg

Lui se la spassa al mare nel tentativo di superare il trauma dell'esonero operato dal Milan e i ladri provano a beffarlo. Ma non ci riescono.

La notte di giovedì scorso infatti è stato sventato un tentativo di furto nell’appartamento dell’ex allenatore rossonero Filippo Inzaghi. Tutto merito dei vicini di casa di SuperPippo. Secondo quanto ricostruito, la dinamica è stata la seguente: i ladri si sono intrufolati nel lussuoso attico nel centro di Milano verso l’una di notte ma i vicini, insospettiti dal trambusto, li hanno costretti a fuggire in tutta fretta portandosi via poco o nulla, visto che hanno dovuto abbandonare le borse con la refurtiva. A quel punto gli attenti vicini hanno chiamato la polizia, che è intervenuta e che si sta occupando del caso.

Nei giorni scorsi Inzaghi è stato immortalato in spiaggia in piacevole compagnia. In particolare ha destato curiosità lo scatto nel quale l'ex bomber di Juve e Milan appare mentre chiacchiera a pochi passi dal mare con tre fanciulle dall'identità ignota.

L'episodio avvenuto giovedì scorso, per fortuna risoltosi senza particolari conseguenze, non dovrebbe aver interrotto le vacanze di Inzaghi, che così potrà continuare a divertirsi. In attesa di rientrare nel calcio che conta, nel caso in cui dovesse arrivare una chiamata per una panchina importante.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail