Uomini e donne, Diletta Pagliano: "Felice per Leonardo Greco, ma con la nuova fidanzata durerà tre mesi"

Sull'ex tronista: "Pecca un po’ di incoerenza, ogni volta che ci siamo lasciati, massimo due settimane ed era con un’altra ragazza. Spero che non faccia soffrire anche lei, ma ha sempre fatto così"

DILETTA PAGLIANO

Nei giorni scorsi vi abbiamo raccontato della nuova fiamma di Leonardo Greco. L'ex tronista di Uomini e donne, dopo aver rotto con la storica fidanzata Diletta Pagliano, incontrata propri negli studi televisivi, sembra aver voltato pagina ed essersi innamorata di un'altra donna.

Intervistata dal sito Isaechia, l'ex Diletta ha commentato non senza polemica la notizia:

Premetto che io voglio molto bene a Leonardo e sono strafelice per lui, auguro a entrambi tutto il meglio. Non conosco lei, ma Leonardo è un bravissimo ragazzo, quindi sicuramente lei ha scelto bene e non posso che essere contenta per loro. L’unica cosa che mi fa un po’ sorridere è che sembra la scena di un film già visto e rivisto. Leonardo Greco ha dichiarato non più di due settimane fa che era cresciuto, che adesso voleva pensare a se stesso, che non voleva più fare lo sbaglio che ha fatto in passato, ovvero usare la tecnica del chiodo schiaccia chiodo, che voleva stare da solo perché comunque si era reso conto in passato che non serviva a niente… insomma tutte queste belle parole che entrano un po’ in contraddizione con quello che vediamo adesso. Poi, per carità, magari questa ragazza è davvero la donna della sua vita, io do loro due/tre mesi insieme, il tempo dell’estate, al massimo qualcosa in più, ma a Natale non ci arrivano… poi, ovviamente, spero di sbagliarmi, perché davvero io auguro solo del bene a questa persona.

Diletta, che ai tempi del trono di Leonardo non si tirò indietro nella battaglia dialettica con la mitica Bubi Barbieri, ha dato dell'incoerente all'ex:

Pecca un po’ di incoerenza, perché ogni volta che ci siamo lasciati, massimo due settimane ed era con un’altra ragazza. Spero che non faccia soffrire anche lei, ma ha sempre fatto così: sta con una persona, ci passa due, tre mesi, fa quello che deve fare e poi si rende conto che non c’è trippa per gatti! Io sono dell’idea che dopo una relazione intensa e importante come è stata la nostra ci voglia del tempo prima di legarsi a un’altra ragazza, o almeno io sono fatta così! Penso di aver conosciuto bene Leonardo nel corso di questi anni e fondamentalmente non sto dicendo nulla di diverso da ciò che lui stesso ha detto qualche settimana fa, è stato lui a dire che aveva bisogno di stare da solo perché non riesce a legarsi a nessuno… ecco, vedo che sta facendo esattamente lo stesso percorso che ha fatto in passato e che aveva ripromesso di non ripetere! Io mi auguro solo che questa volta vada diversamente e che magari duri un po’ di più, altrimenti mi dispiacerebbe per la ragazza.

Quando le è stato chiesto come si comporterebbe nel caso in cui Leonardo - con il quale è rimasto in rapporti "normali" - dovesse tornare nuovamente da lei, ecco la risposta:

Sono arrivata a 25 anni e ho finalmente capito di avere bisogno di altro, perché Leonardo non può essere l’uomo della mia vita. La nostra storia è stata una storia bella, ma una storia che può andare bene quando hai 20 anni, poi si cresce e le tue esigenze, le aspettative, cambiano, sono diverse perché cresci, perché ti formi, perché diventi sempre più donna e capisci che quello che hai non ti basta più, vorresti che ci fosse un’evoluzione e, invece, io con Leonardo restavo sempre lì. Quante volte gli ho chiesto di spostarci, di andare a vivere insieme? Io ero pure disposta a lasciare il lavoro e a venire a Bergamo, ma lui ‘No, non si può, perché ho la bambina, lo sai che non si può!‘… e poi niente, ci siamo lasciati e si trasferisce a Bergamo, ti sembra normale?

  • shares
  • Mail