Justin Bieber, tattoo dedicato a giovane fan malata

Tattoo in omaggio ad una giovane gravemente malata per Justin Bieber

Justin Bieber, tatuaggi ad alta quota

Ennesimo tatuaggio comparso sul corpo di Justin Bieber, ma questa volta per una buona causa. Il 21enne canadese si è infatti tatuato una 'G' sul braccio, ma non in memoria dell'ex Selena Gomez bensì in omaggio ad una giovane fan gravemente malata. Georgia.

"Questo è per la coppia più forte che conosco Chad e Julia Veach! La loro figlia è nata con la lissencefalia. È incredibile e dolcissima. Voi mi rendete una persona migliore e sono fortunato ad avervi nella mia vita".

La lissencefalia è un rara malattia di carattere genetico causata da un'anomalia nella relina. Georgia è la figlia del pastore Chad Veach, conosciuto da Bieber a Sydney, mentre Julia è sua moglie. L'amore con cui i due genitori accudiscono la ragazza ha commosso il cantante, tanto da portarlo a 'tatuarsi' l'iniziale del nome della sfortunata fan. Justin non è stato neanche il primo 'divo' a tatuarsi la 'G' di Georgia. Il mese scorso anche Hailey Baldwin si era tatuata quella stessa lettera dietro l'orecchio, e sempre per onorare la figlia del pastore Veach. Un 'omaggio', quello della 'G' tatuata, che sta prendendo piede negli Usa. Il senso del tatuaggio andrebbe individuato nella 'preghiera istantanea' nei confronti di Georgia una volta visto il tattoo sui corpi altrui.

Justin, in settimana apparso senza veli e con il lato B in bella mostra sul proprio profilo Instagram, ha quindi trovato il modo per spostare l'attenzione mediatica su altri temi. Fortunatamente più 'spirituali'.


so kind, so thoughtful... we love u @haileybaldwin #G #thankful

Una foto pubblicata da Chad Veach (@chad_veach) in data:


Fonte: AceShowBiz

  • shares
  • Mail