Anna Tatangelo amica di Belen Rodriguez: "Siamo complici"

Anna Tatangelo intervistata dal settimanale Chi.

anna-tatangelo-chi.jpg

Mi sono rotta di sentirmi dire che sembro vecchia. Ho 28 anni e, alla fine, sono uscita allo scoperto [...] Sono diventata donna e mi sento all'apice della mia femminilità. E sa che cosa le dico? Me la godo.

È decisa, Anna Tatangelo, quando parla della sua svolta "sexy" in un'intervista al settimanale Chi, da oggi in edicola. Ma la cantante, compagna da dieci anni di Gigi D'Alessio, preferisce parlare di 'svolta musicale'. Perché, come spiega, lei è in fondo la stessa ragazza di sempre, con una vita normalissima dentro le mura domestiche:

Posso anche fare la supersexy, ma ho una stabilità familiare. Sono una che la domenica è sempre a casa a cucinare e che è stata in discoteca per la prima volta due mesi fa.


La Tatangelo ha trovato una persona simile a lei in Belen Rodriguez, sua cara amica:

La nostra è un'amicizia molto bella, la dimostrazione che fra donne non sempre c'è invidia. Magari nella musica è più difficile perché subentra la competizione, ma io e Belen, facendo lavori diversi, siamo complici. E poi lei la pensa come me.

Racconta così il loro primo incontro, che ha poi portato alla nascita di una sincera amicizia:

Ci siamo conosciute qualche anno fa, dietro le quinte di un concerto. Si era appena fidanzata con Stefano De Martino e su di loro si era abbattuta la tempesta mediatica. Io e Gigi, da esperti, abbiamo dato loro qualche consiglio.

Lei, del resto, ha dovuto affrontare un polverone mediatico non da poco, quando la sua relazione con D'Alessio venne allo scoperto:

Contro i pregiudizi c'è solo una cura, quella del tempo, perché è lui a darti ragione. Quando mi sono legata a Gigi, ne hanno detto di tutti i colori. Ora, dopo dieci anni, avranno capito che è una cosa seria.



Quanto al matrimonio, da molti dato spesso per imminente ma non ancora celebrato, Anna dice:

Di certo non vogliamo fare una cosa con le telecamere e le troupe televisive sotto casa o fuori dalla chiesa. Potremmo farlo in segreto, anche se sarà difficile, visto il numero di persone che conosciamo!

Ma probabilmente non sarà questa estate, visto che la cantante è impegnata con i suoi concerti e vuole anche godersi un po' di mare con il compagno e il loro bambino Andrea. Intanto Anna un sogno per il prossimo inverno ce l'ha e lo confida a Chi: condurre il prossimo Festival di Sanremo con Carlo Conti. Lui l'accontenterà?

  • shares
  • Mail