Bill Cosby confessa: 'ho drogato alcune donne per poi abusarne'

10 anni dopo averlo confessato è stata pubblicata la deposizione choc di Bill Cosby. L'attore ha ammesso di aver drogato una donna

Bill Cosby Performs At The Treasure Island

Nell'ultimo anno e mezzo non ha fatto altro che negare, negare e negare, se non fosse che nel 2005, ovvero 10 anni fa, avesse confermato parte di quelle accuse piovutegli addosso e da lui negate nel corso degli ultimi 12 mesi. Bill Cosby, finito nel tritacarne del gossip a stelle e strisce perché accusato di aver stuprato e drogato decine e decine di donne nel corso dell'ultimo mezzo secolo, aveva infatti gettato la maschera nel 2005, in tribunale. Il 'nonno d'America', oggi 77enne, ammise di aver ottenuto sette ricette di 'Quaaludes', potente sedativo, nel lontano 1976. Interrogato dall’avvocato Dolores Troiani, legale di Andrea Constand, donna che 10 anni fa denunciò Cosby per stupro, l'attore confessò di fatto le proprie colpe.

'Incontrai Miss T a Las Vegas. Lei poi venne da me nel camerino. Le diedi il Quaaludes. E facemmo sesso'.

Per 10 anni queste trascrizioni sono rimaste private, perché il ricorso penale portato avanti dalla Constand venne respinto, fino alla loro pubblicazione da parte dell'Hollywood Reporter, avvenuta nella notte. Ovviamente sotto giuramento, Bill confessò quel che ha confessato il 29 settembre del 2005. Nel corso del 2014 decine e decine di donne, anche famose, hanno pubblicamente accusato il divo di averle stuprate. Uno scandalo che negli Usa ha tenuto banco di fatto per mesi e mesi, senza però mai 'esplodere' realmente come avrebbe probabilmente meritato. Perché Cosby, negli States, è un'istituzione. E' stato l'attore più pagato, celebre ed amato della tv degli anni '80, nonché cantante e produttore. Un monolite di comicità disintegrato da accuse che lui aveva sempre definito 'infamanti', anche se parzialmente confermate nel 2005. Durante quella deposizione a lungo 'nascosta' ed oggi finalmente venuta a galla.

  • shares
  • Mail