Improvviso e doloroso lutto per Penelope Cruz. Il padre dell’attrice spagnola, Edoardo Cuz, è morto nella mattinata di ieri all’età di 62 anni. Si parla di un probabile attacco di cuore, mentre l’uomo era nella sua casa di La Manga, nel sud della Spagna. La 41enne diva premio Oscar era a Roma, sul set di Zoolander 2, quando ha ricevuto la drammatica notizia. Immediato il ritorno in patria, con le riprese del film temporaneamente sospese. Sua sorella Monica, sconvolta quanto Penelope, ha cancellato un pianificato spot promozionale per stringersi attorno alla famiglia.

Eduardo aveva un passato di problemi cardiaci. Nel 2012 l’uomo venne ricoverato a Cartagena, vicino a La Manca, proprio per problemi al cuore. La Cruz non ha ancora rilasciato dichiarazioni, trincerandosi dietro un comprensibile silenzio di dolore. L’attrice era molto legata al papà. Spesso si potevano vedere insieme, l’uno al fianco dell’altra, sui tappeti rossi delle anteprime della star.

Penelope è la figlia maggiore avuta da Eduardo durante il suo primo matrimonio con Encarna Sanchez. Nacquero anche Eduardo, cantante, e Monica, la figlia più piccola. Nel mese di aprile del 2014 l’uomo si era rispostato, convolando a nozze con Carmen Moreno, madre dell’ultima figlia di appena 3 anni. La coppia viveva a La Manga e gestiva un salone di bellezza. Al fianco della Cruz in questo difficile momento, ovviamente, Javier Bardem, suo marito da 5 anni, e i due figli Leonardo (4 anni) e Luna (2 anni).

Fonte: AceShowBiz

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Gossip Straniero Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più