Fabrizio Corona libero, Nina Moric: “Spero possa diventare un padre migliore per mio figlio”

Il messaggio della modella croata.

La notizia è di oggi: Fabrizio Corona, ex agente fotografico condannato a 13 anni e 9 mesi di carcere per un cumulo di pene, lascerà il carcere di Opera, nel quale finora ha scontato due anni e tre mesi di reclusione, e verrà affidato alla comunità Exodus di Don Antonio Mazzi, dove si sottoporrà ad un programma di recupero.

La decisione è del giudice di sorveglianza Giovanna De Rosa ed è arrivata dopo la perizia psichiatrica richiesta dai legali di Corona per valutare le condizioni psicologiche del loro assistito.

La notizia, ovviamente positiva per Fabrizio Corona e per tutta la sua famiglia, è stata accolta con positività anche da Nina Moric, ex moglie di Corona e padre di suo figlio Carlos.

Con un messaggio condiviso su Instagram, Nina Moric spera che il suo ex marito possa diventare un padre migliore per suo figlio.

Questo è il contenuto del messaggio:

Sono felice che Fabrizio sia andato in una comunità per disintossicarsi così che possa rendersi conto degli sbagli che ha fatto e finalmente diventare un padre migliore. Lo spero veramente per mio figlio.

L’utilizzo del verbo “disintossicarsi” non ha lasciato indifferenti i frequentatori del profilo Instagram della modella e showgirl croata.

Il giudice di sorveglianza De Rosa, infatti, ha deciso la scarcerazione di Corona su istanza dei suoi avvocati che hanno parlato in più occasioni dei seri problemi del loro assistito “dal punto di vista psicologico e psichiatrico”. Non c’è alcun riferimento, quindi, a presunti abusi di droghe o altro.

Nina Moric, quindi, ha ricevuto delle critiche per questo messaggio ed è stata accusata di voler mettere ulteriormente in cattiva luce l’ex marito. Altri commentatori, invece, l’hanno difesa, parlando di “modi di dire” o semplicemente di “malinformazione”.

I Video di Gossip Blog

Ultime notizie su Fabrizio Corona

Tutto su Fabrizio Corona →