Paolo Limiti critica Emma Marrone, Alessandra Amoroso e Malika Ayane

Il giudizio del conduttore sulle tre cantanti.

Non c’è “pace” nella musica italiana! Non bastava il botta e risposta che sta animando i media in questi giorni, e cioè la querelle tra Marcella Bella e Donatella Rettore.

Nuove polemiche sembrano sollevarsi grazie ad alcune dichiarazioni schiette di Paolo Limiti. Il conduttore (che noi di Blogo abbiamo intervistato appena pochi giorni fa) è stato infatti ospite su Radio Club 91 nella trasmissione I Radioattivi, che si sta trasformando sempre più in una sorta di “confessionale” per personaggi famosi e luogo dal quale stanno partendo le principali polemiche mediatiche di questi ultimi tempi.

Ai conduttori del programma radiofonico Limiti ha dato la sua opinione critica su tre delle nuove leve femminili del panorama musicale italiano: Emma Marrone, Alessandra Amoroso e Malika Ayane. E non è stato così “diplomatico” come sempre appare in tv.

emma amoroso ayane

Di Emma Marrone e Alessandra Amoroso, artisticamente nate nel talent Amici di Maria De Filippi (entrambe hanno vinto la propria edizione) ha detto:

Emma e la Amoruso delle dive? Semmai fra cinque anni, ma ora non hanno ancora né la personalità e né il modo giusto di interpretare. Devono aspettare, come fece Barbra Streisand.

Mentre Malika Ayane, a suo dire..

Fa canzoni un po’ troppo difficili, irriproducibili e poi a volte manca d’intonazione.

Quindi, tirando le somme sulle tre interpreti:

Nessuno si identifica abbastanza in loro da poter essere dive. E, se non avessi incontrato Mina, avrei scritto comunque bellissime canzoni ma non quelle che ho scritto per lei.

Legittima opinione di una persona che certamente di musica se ne intende. Tuttavia, al di là dei gusti, non si può certo dire che gli/le innumerevoli fan delle tre cantanti in questione non si identifichino in loro!

I Video di Gossip Blog

Ultime notizie su Amici di Maria de Filippi

Tutto su Amici di Maria de Filippi →