Maurizio Gasparri ne ha combinata un’altra su Twitter. Ma stavolta non è ‘colpa’ di Fedez. Il vice presidente del Senato della Repubblica italiana due sere fa ha denunciato pubblicamente la presenza di un account fake che porta il suo nome. Si tratta @sengasparri, che in effetti nella bio specifica:

Questo non è il profilo twitter DEL vicepresidente del senato ma un profilo twitter DA vicepresidente del senato.

Il vero Gasparri ha postato una foto per prendere le distanze dal fake, che ha bollato come “demente”. Peccato che lo scatto in sé abbia fatto discutere (ridere?) più del finto account.

Il parlamentare, probabilmente senza volerlo, scattando la foto allo schermo del suo tablet con il quale twitta ha immortalato anche una parte della sua pelosa pancia. E così su Twitter in molti lo hanno preso in giro. C’è chi gli ha suggerito di depilarsi, chi ha scritto di aver intravisto una nutria nella foto e chi si è chiesto:

Dopo questa foto non so se è più brutta la tua faccia o la tua panza.

Gasparri, in queste ore impegnato a twittare e ritwittare sul caso Fedez, non ha commentato la gaffe commessa. E, beffa delle beffe, l’account “demente” fake è ancora lì, più attivo che mai. Chissà se presto il politico ci regalerà un altro selfie peloso.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto