Non si può mai stare tranquilli. Solo due giorni fa la pagina Facebook di Andrea Diprè era stata oscurata, si sperava, definitivamente. E invece no. Dopo un tentativo, vano, di aprirne una nuova nella giornata di ieri, l’avvocato scopritore di talenti trash si è visto accordare il ripristino della sua pagina precedente, quella originale, da oltre ottocentomila like. Una sconfitta.

Una sconfitta che, naturalmente, per Diprè ha il sapore della vittoria tanto che il nostro non ha perso l’occasione per ergersi a paladino della libertà d’espressione lanciando l’hashtag #JeSuisDiprè. Quindi ora si sente pure un eroe. Bene.

Immancabile, ovviamente, un nuovo video discutibile in compagnia di una Sara Tommasi sempre meno “presente”. L’avvocato annuncia che il loro matrimonio è stato nuovamente rimandato ma, questa volta, affinché lo si possa celebrare in Chiesa. Sì, in Chiesa.

Sappiamo benissimo, o se non altro ci vogliamo augurare, che si tratta dell’ennesima boutade. Ma, se ve la sentite, date un’occhiata al video. E segnalate in massa la pagina di Andrea Diprè.

Matrimonio rinviato perché abbiamo deciso di sposarci in Chiesa #saratommasi #dipre #andreadipre #diprè

Posted by Andrea Diprè on Mercoledì 3 giugno 2015

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto