Ieri sera la pagina Facebook di Andrea Diprè era stata oscurata in seguito all’oceano di segnalazioni giunte indegnate al suo indirizzo. Ma l’avvocato scopritore di talenti trash non poteva certo arrendersi così. E allora, in barba a qualsiasi rimasuglio di dignità ancora in suo possesso, ha pensato bene di crearne una nuova. Ebbene, questo tentativo gli è valso un paio di centinaia di mi piace. E la quasi immediata rimozione della pagina dal social di Zuckerberg.

Si tratta di due sonore stroncature nel giro di quarantotto ore per Andrea Diprè, dunque. E queste stroncature arrivano proprio da tutte le persone che hanno smesso di tollerare i suoi deliri, affaire Sara Tommasi compreso. A proposito dell’ex Schedina di Quelli che il Calcio, naturalmente, l’avvocato, nonostante la brevissima vita della sua nuova pagina, è riuscito a postare l’ennesima foto choc che lo ritrae questa volta in compagnia della sua futura moglie (?): la didascalia della foto, come la posa in sé, non lasciano dubbi: “Pippiamo!”.

Ma, per fortuna, nemmeno questo nuovo triste spettacolo è riuscito nell’intento di accalappiare fan. Che la sua “fama” sia finalmente giunta al capolinea?

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Gossip Italiano Leggi tutto