Sara Tommasi: “Sono una persona molto credente e vado tutte le domeniche in chiesa”

La showgirl è stata intervistata dal settimanale Nuovo.

Agli alti e bassi di Sara Tommasi, purtroppo, siamo tutti tristemente abituati.

La showgirl e attrice umbra, che dopo una dignitosa carriera nel mondo del piccolo schermo cadde in un baratro costellato da eccessi e soprattutto da un’improbabile carriera nel mondo della pornografia, ultimamente, ha fatto molto parlare di sé a causa della sua storia d’amore (vera o fittizia, importa veramente poco) con la controversa webstar Andrea Diprè.

La relazione in questione ha scatenato non tanto le solite polemiche ma soprattutto il dubbio che la Tommasi fosse ripiombata nel “periodo buio” che ha caratterizzato gli ultimi anni della sua vita, conseguenza di un presunto disturbo bipolare.

Sara Tommasi ha rilasciato un’intervista al settimanale Nuovo e chiariamo subito che si tratta di un’intervista “normale”, senza provocazioni e sparate “shock”.

La showgirl ha esordito, affrontando subito due argomenti importanti ossia la fede e la perdita di alcuni suoi cari:

Non mi aggrappo a Dio per necessità. Sono una persona molto credente e vado tutte le domeniche in chiesa. Ho i miei angeli che mi proteggono: credo che qualcuno o qualcosa esista e ci protegga. In fondo, ne ho passate tante, se sono qui ci sarà un perché. Non voglio rivangare il passato, ma guardare avanti. Di sicuro il dolore per la morte di mia nonna Angelina è una ferita ancora aperta. La adoravo e so che è lassù che mi protegge, mi guida e mi parla. Ho sofferto molto quando l’ho persa, ma non è stato l’unico dolore. La vita mi ha tolto anche mia zia e mia cugina ed è per loro che ora voglio tornare a vivere al massimo.

Sara Tommasi ha anche stilato una lista di nomi di persone che le sono state vicine durante i periodi più complicati:

Ho tanti amici e tante persone che mi amano per quella che sono. Nei momenti più bui, Flavio Briatore si è dimostrato un vero amico. Mi è stato vicino anche l’imprenditore e playboy bolognese Paolo Pazzaglia, il mio staff e l’agente Paolo Chiparo. Sara è quella che vedete, senza maschere, senza filtri. Sara è quella che dorme poco e morde la vita.

Riguardo il presunto matrimonio con Diprè, però, la Tommasi ritorna alle dichiarazioni confusionarie:

Dovevo e volevo sposarmi, ma ero indecisa tra il “promesso sposo” e un altro uomo e così alla fine mi hanno scocciata!

La showgirl umbra, infine, ha assicurato che sentiremo ancora parlare di lei soprattutto per ragioni lavorative:

Per me è un momento bellissimo. Mi sento più viva che mai, alla faccia di chi mi credeva finita. Sentirete ancora parlare di me, soprattutto per il lavoro, che oggi è la mia priorità. Faccio tante serate, ho tante richieste. Sara Tommasi c’è.

Il suo equilibrio interiore dipende solo da lei.

I Video di Gossip Blog

Ultime notizie su Sara Tommasi

Tutto su Sara Tommasi →