Adam Levine finisce infarinato, il video dell'attacco

È successo davanti allo studio in cui si registra il Jimmy Kimmel Show


Adam Levine è stato aggredito davanti allo studio televisivo in cui viene registrato il Jimmy Kimmel Show. Il cantante dei Maroon 5 si era avvicinato ad un gruppo di fan per firmare degli autografi, quando un ragazzo non ha saputo fare di meglio che lanciargli addosso un sacchetto di farina.

Il gesto ha comprensibilmente scatenato le ire del cantante, che ha deciso di trovare rifugio dentro lo studio per ripulirsi dalla sostanza bianca che lo ricopriva da capo a piedi. Un portavoce del talk show ha dichiarato che la security del programma ha immediatamente messo in atto il protocollo previsto in situazioni del genere e allertato la polizia di Los Angeles. L'uomo è stato arrestato e accusato di percosse.

Non è la prima volta che una celebrità finisce vittima di un attacco simile: nel 2008 era stata Lindsay Lohan a finire ricoperta di farina, mentre nel 2012 era toccato a Kim Kardashian. Il mese scorso Levine era stato protagonista di un altro incidente: nel bel mezzo di un concerto, una fan lo aveva sorpreso sul palco da dietro e abbracciato con un po' troppo affetto, ricevendo in tutta risposta dal suo idolo l'invito a darsi una calma.

Un video pubblicato da A Girl (@maroon5_savedme) in data: 6 Apr 2015 alle ore 23:03 PDT

Un video pubblicato da A Girl (@maroon5_savedme) in data: 6 Apr 2015 alle ore 23:07 PDT

US-OSCARS-SHOW

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail