Blake Lively non si è ancora abituata al "seno da mamma"

La maternità ha trasformato le curve della diva

Blake Lively
Blake Lively ha confessato di non essersi ancora abituata ad una delle conseguenze più comuni della maternità, ovvero l'ingrossamento del seno dovuto alla lattazione.

Come ben ricorderete, l'attrice, attualmente impegnata nella promozione di Adaline - L'eterna giovinezza, ha dato alla luce la sua prima figlia sul finire del 2014. James, questo il nome della pargola, è il tanto atteso frutto del matrimonio della diva con l'attore Ryan Reynolds.

Da madre premurosa qual è, Blake non fa mai mancare il latte materno alla neonata. Anche perché dimenticarselo porta con sé problemi non trascurabili. È l'ex star di Gossip Girl a rivelarcelo nella dichiarazione rilasciata a People.

Con tutti quei cambi d'abito non ero riuscita a trovare il tempo per tirarmi il latte. Quindi nel corso della giornata le mie proporzioni hanno cominciato ad ingrossarsi, per così dire. Così sono salita sul palco con un vestito che mi stava alla perfezione qualche ora prima, ma, arrivato il momento di indossarlo, ho pensato: "Questo non basterà a coprirle tutte."

Fortunatamente per lei (e sfortunatamente per i fan), le curve della bella Blake sono rimaste tutte al posto giusto, evitando così di strabordare di fronte ad una platea ricca di fotografi. Ora che il pubblico è stato avvertito, siamo certi che le apparizioni della signora Reynolds desteranno, se possibile, ancora più curiosità: saranno tutti lì a chiedersi se il vestito reggerà o meno.

  • shares
  • Mail