Leggendo per caso il giornale della comunità latinoamericana in Italia, “Expreso Latino”, abbiamo ritrovato una notizia curiosa che almeno qui non avevamo segnalato, ma che di certo non è sfuggita alle nostre colleghe di FashionBlog. Il gossip, in cui indubbiamente il look ha fatto la sua parte, vede coinvolte le vacanze di Cameron Diaz in un incidente diplomatico degno di Bush.

Adesso tutti non fanno che parlare del fatto che il nuovo fidanzato della Diaz sia John Mayer, soffiato a Jessica Simpson. Eppure nessuno ha detto nulla del bonazzo che accompagna Cameron nella sequenza delle foto inerenti alla notizia. Il tizio, come vedrete da soli, è assai meglio di Mayer (e crediamo precedente a lui). Se qualcuno sa dirci chi è, ci fa un favore. Intanto eccovi rispolverata la notizia in questione.

L’attrice era in vacanza in Perù; mentre era in visita alle rovine di Machu Picchu, si è presentata con indosso una borsa maoista con la stella rossa e una scritta cinese (”Servire il popolo”). Una cosa insignificante per molti, ma non per i peruviani, un popolo che ha subito la rivoluzione di Mao. Quello è il simbolo che ricorda il massacro perpretato contro il popolo da parte del gruppo terrorista Sendero Luminoso che ha portato a più di 70.000 vittime. Insomma, anziché raccogliere consenso, la visita di Cameron ha alzato un polverone di polemiche. L’angelica Cameron non voleva offendere nessuno e si è prontamente scusata.

La notizia la trovate anche qui. La carrellata completa delle foto è qui.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto