La farfallina è mia e me la gestisco io. Belen Rodriguez non ha reagito benissimo alla notizia che Fabrizio Corona ha registrato un marchio ispirato al celebre tatuaggio della showgirl argentina. Per chiarire la questione Belen ha diffuso un comunicato stampa rilanciato da vari quotidiani:

Non ne sapevo assolutamente nulla e sono stupita da quanto leggo sui giornali, il mio tatuaggio ha un valore affettivo per me e non l’ho mai registrato. Ognuno è libero di vivere e di lavorare come meglio crede, Fabrizio ed io siamo stati insieme, ora non lo siamo più e non abbiamo alcun interesse lavorativo in comune, come ho già più volte ripetuto.

Il re dei paparazzi aveva spiegato il gesto in un’intervista al Fatto Quotidiano nel quale dichiarava candidamente che: “I soldi si fanno così, e io so farli“. Sfruttando il tatuaggio dell’ex smutandanta? Dobbiamo prendere appunti.

E se questo il danno, aspettate di leggere la beffa. La testimonial della nuova linea d’abbigliamento di Fabrizio Corona, firmata insieme ai soci Mirko Scarcella e Armando Limone, doveva essere Cecilia, la sorella minore, in età ma non in silicone, dell’argentina più famosa d’Italia. La Rodriguez più piccola alla fine ha rinunciato a presenziare l’evento organizzato da Corona, forse anche dopo l’invito della sorella a soprassedere, ma ormai è chiaro: non ci si può fidare neanche della famiglia. Il brand delle linea in questione, inutile dirlo, è la mitica farfallina di Belen. Perché è così che si fanno soldi, sappiatelo.

Via | Il Messaggero
Foto | TMnews

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più