Rihanna, le foto in bianco nero: la provocazione in ricordo di Alexander McQueen

Mascherina e lingerie di pelle, la pop-star ricorda a suo modo lo stilista morto suicida

La rivista AnOther ha dedicato la copertina del suo ultimo numero a Rihanna. Lo scatto (vedi sotto), in bianco e nero, ritrae la pop-star caraibica con una mascherina sul volto. È solo il primo di una serie di omaggi che la pubblicazione ha intenzione di dedicare ad Alexander McQueen, lo stilista inglese morto suicida nel 2010. Le prossime cover, sempre incentrate sul lavoro del genio delle passerelle, saranno affidate all'attrice Lea Seydoux - quella de La vita di Adele, per intenderci - e alla modella Stella Lucia.

La volontà di compiangere un grande della moda che non c'è più non ha impedito a Riri di mettersi in mostra, come già fatto in precedenza in numerosi servizi fotografici. In due scatti in particolare, la cantante 26enne si mostra con indosso della lingerie di pelle, il corpo contorto, quasi rapito dal piacere.

Una foto pubblicata da badgalriri (@badgalriri) in data: 16 Feb 2015 alle ore 12:07 PST



Sul set del photoshoot, Rihanna ha indossato alcuni capi dello stilista che si pensava fossero andati perduti e, di conseguenza, rimasti finora "inediti". Le immagini hanno prontamente guadagnato la via della Rete grazie all'immediata condivisione della diva con i milioni di fan che la seguono su Instagram. Le istantanee hanno ricevuto decine di migliaia di clic, e non ce ne vogliano le appassionate di moda se molti di quei Mi piace hanno poco probabilità di avere a che fare con l'apprezzamento per Alexander McQueen.

Una foto pubblicata da badgalriri (@badgalriri) in data: 16 Feb 2015 alle ore 12:44 PST



Una foto pubblicata da badgalriri (@badgalriri) in data: 16 Feb 2015 alle ore 07:02 PST

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail