Kate Winslet photoshoppata sulla cover di Harper's Bazaar?

Harper's Bazaar ha ritoccato Kate Winslet?

"Il ritocco è eccessivo. Io non sono così, e cosa ancora più importante non voglio apparire in quel modo. La rivista ha ridotto le dimensioni delle mie gambe di circa un terzo".

Fulmini e saette, quelli che avete letto, firmati Kate Winslet, 12 anni fa 'sbottata' contro la rivista GQ, colpevole di averla ritoccata in eccesso e a sua insaputa per renderla più magra. Ebbene l'attrice Premio Oscar sarebbe nuovamente andata incontro al fotoritocco selvaggio. Colpevoli apparenti, in questo caso, i grafici di Harper's Bazaar.

"Divergent" - European Premiere - Inside Arrivals

Protagonista della copertina di marzo, la Winslet appare oggettivamente troppo magra rispetto agli ultimi red carpet calcati, con delle gambe snelle e un viso quasi scavato. Tutt'altra storia rispetto alle paparazzate di questi ultimi mesi, che ci hanno concesso una diva forse ancora in sovrappeso dopo la nascita di Bear Branson, suo 3° figlio ma primo con Richard Branson. 15 anni fa la nascita della primogenita Mia Honey, avuta con James Threapleton, suo sposo dal 1998 al 2001, a cui seguì Joe Alfie nel 2003, avuto con il secondo marito Sam Mendes, lasciato nel 2010 dopo 7 anni di nozze.

Per ora da parte dell'attrice non ci sono state sfuriate contro la rivista, anche se on line in tanti hanno rimarcato il presunto 'aiutino' formato photoshop. Nel dubbio la Winslet ha confermato ad Harper's Bazaar di non essersi mai rifatta niente, svelando il proprio segreto di bellezza.


"Il bisturi? No. No e ancora no! Utilizzo un siero magico, Lancome Visionnaire Cx. E non pensate che lo stia dicendo perché sono testimonial del brand. Lo dico onestamente, dovete assolutamente credermi! Questo prodotto è magico, lo passo prima della crema idratante, o del trucco, o di qualsiasi cosa stia per spalmarmi. Ed è un prodotto in grado di fare la differenza. Tra una settimana compio 39 anni e devo difendere la mia pelle in tutti i modi possibili".

Insomma, niente chirurgo ne fotoritocco, ma molto più semplicemente un incentivo sottobanco dall'azienda di cui è testimonial.

katemos-650_020215055724

katewinslet-c_500_700_90

Fonte: Ok.co

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail