Stefania Orlando, Legami al letto è il nuovo singolo trash: il video

"Legami al letto, senza rispetto", così canta la showgirl nel suo ultimo brano

Schermata 2015-01-30 alle 15.12.41

Proprio quando pensavamo che il trash Made in Italy non potesse scendere più in basso - The Lady, stiamo pensando a te! - ecco che ci viene in soccorso la sempreverde Stefania Orlando. Da qualche anno a questa parte, la showgirl romana sembra preferire gli studi di registrazione ai set televisivi. Gli sforzi artistici si sono concretizzati in una serie di singoli tuttaltro che memorabili, ma che, in qualche modo, sono riusciti a guadagnarsi un seguito cult. Per la serie, abbiamo perso le speranze nel genere umano.

L'ultimo pezzo di Stefania Orlando si chiama Legami al letto. Il brano, scritto dalla stessa soubrette con l'aiuto di Simone Gianlorenzi, è accompagnato da un video imperdibile. E per imperdibile intendiamo "rivoglio indietro quei 3 minuti della mia vita". Su una base a metà fra metal ed elettronica, si staglia suadente la voce dell'aspirante pop-star.

Legami al letto, senza rispetto
Sogno la scena, sei la mia catena
Ignaro soddisfi le mie fantasie
Se solo sapessi trovare il coraggio

Così canta la Stefanona nazionale, mentre sullo sfondo si alternano immagini di una scacchiera (WTF??). Munita di stivale altezza ginocchio d'ordinanza, la Orlando stuzzica il suo amante con strofe come "Maaaaaa non senti che sto pensando a te?/Stai facendo l’amore tu con me?".



Forse non siamo ai livelli del vecchio cavallo di battaglia della cantante, il classico "A troia", ma anche Legami al letto ha i suoi momenti. Avete presente quando, a fine video, Stefania si guarda intorno manco fosse in pieno stato di trance?

yA8Njr

Geniale.

  • shares
  • Mail