Uomini e Donne, Rosetta morta, la figlia: "Maria De Filippi è riuscita a regalarle una seconda giovinezza"

La figlia di Rosetta del trono over di Uomini e Donne ringrazia Maria De Filippi per aver ridato il sorriso alla mamma fino alla morte

rosetta uomini e donne

Assente da oltre un anno da Uomini e Donne, per motivi di salute, Rosetta è rimasta nel cuore di Maria De Filippi e della sua redazione. Nel giorno del suo funerale ad Ispra, sono state recapitate due corone commemorative, una da parte della conduttrice e del marito Maurizio Costanzo e l'altra per volere di tutto lo staff del programma pomeridiano di Canale 5.

E' la figlia, a Di Più, a rivelare i retroscena di questo legame speciale tra la De Filippi e la simpatica nonnina del trono over:

Dopo la morte di mio padre, nel 2002, si vedeva negli occhi di mia mamma che si era spento qualcosa. L'amore della sua vita non c'era più e anche se lei nonn lo dava a vedere e andava avanti, i suoi silenzi tradivano un dolore sordo. Poi, fortunatamente, è arrivata Maria e la sua vita, inaspettatamente, ha preso una piega diversa. Ho rivisto la mamma di un tempo e nonostante avessimo due caratteri diametralmente opposti, ero felice quando partiva per Roma. Lei era sempre molto emozionata nel prendere l'aereo e raggiungere i suoi amici della Capitale.

Look eccentrico, simpatia disarmante, qualche parolaccia sempre stigmatizzata

l'hanno resa, nel corso degli anni, una vera e propria star della tv italiana.

Maria De Filippi è riuscita a regalarle una seconda giovinezza, per questo non smetterò mai di ringraziarla.

Ci mancherà!

  • shares
  • Mail