Carlo Conti riscalda i motori in vista della nuova edizione del Festival di Sanremo 2015 (Fonte Oggi):

Dedico tutto il mio tempo libero alla famiglia. Dopo una giornata di lavoro, mi basta vedere il sorriso di Matteo e stanchezza e pensieri spariscono in un attimo. Mi alzo la notte per scaldare il latte, cambio i pannolini e mi diverto pure. E quando faccio il bagnetto a mio figlio, mi innamoro ancora di più di lui, di sua mamma e della nostra famiglia.

Moglie e figlioletto sono il suo principale motivo di gioia in dure giornate scandite da prove, orari massacranti, scalette e trattative dell’ultima ora:

So che non sto facendo un’operazione a cuore aperto. La prendo con spensieratezza, voglio divertirmi e fare divertire. Ogni anno, il conduttore di turno dice che riporterà la musica al centro della scena. Io non lo dico, lo faccio e basta. Il mio scopo è che da questo Sanremo escano canzoni trasmesse dalle radio e che tutti possano canticchiare, magari anche tra dieci anni. Infatti il nostro slogan è “tutti cantano Sanremo”.

Qualcuno tra i Big in gara resterà nella storia della musica leggera italiana con un pezzo da hit parade anche a distanza di anni? Si aprono ufficialmente le scommesse

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto