Finalmente, finalmente, finalmente è uscito. Sto parlando dell’attesissimo calendario di Melita Toniolo, in arte Diavolita. Da ieri potete trovare l’opera d’arte firmata Gianni Lo Giudice in edicola.

Degli scatti ne abbiamo già parlato a lungo, ma quello che mi ha colpito di più del calendario – si l’ho comprato per la felicità di Melita che voleva vendere più copie della Tommasi e del mio fidanzato – non sono le foto che, vi giuro, di artistico non hanno nulla ma la prefazione firmata direttamente da Lucignolo e il fatto che, per aumentare le vendite, il calendario parte da settembre 2007 e arriva a dicembre 2008; insomma l’anno con Melita dura 16 mesi, wow!

Il calendario è prodotto e sponsorizzato da Lucignolo – chi di voi ha visto il programma tutta l’estate non troverà la cosa strana- che ci comunica quanto segue:

“Ehi ragazzi.. ecco Melita voi l’avete conosciuta no, Melita è stata la mia diavolita dell’estate, il vero personaggio rivelazione della tv degli ultimi mesi, in giro per l’Italia per conto di Lucignolo ha fatto emergere una verità, una piccola contraddizione, un frammento di realtà, poi ha fatto emergere altre cose ma quelle, beh, non c’è bisogno di dirle, basta sfogliare… mi raccomando ragazzi andateci piano…”
Con una prefazione così, sinceramente, non ci sono speranze per la povera Sara Tommasi!

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più