Stefania Pezzopane, Simone Coccia a Domenica Live: "Striscia la notizia ha fatto un buco nell'acqua"

L'ex spogliarellista è stato intervistato da Barbara D'Urso.

E' lo spogliarellista più chiacchierato d'Italia. Si tratta di Simone Coccia, vincitore di una fascia del premio Il più bello d'Italia e soprattutto fidanzato di Stefania Pezzopane, senatrice del Partito Democratico. Inutile sottolineare per l'ennesima volta la differenza d'età notevole ma ovviamente lo facciamo: lui 30 anni, lei 54.

La coppia è andata sovente in televisione per parlare del loro rapporto, soprattutto per ribadire l'assoluta normalità della loro storia d'amore e per allontanare, di conseguenza, i tanti pregiudizi.

Stefania Pezzopane e Simone Coccia, però, recentemente, sono stati nuovamente "colpiti" anche se la loro relazione, a dire il vero, c'entra poco e nulla. La senatrice del PD, infatti, ha ricevuto il Tapiro d'Oro di Striscia la Notizia a causa del suo fidanzato che, secondo gli organizzatori del concorso Il più bello d'Italia, si sarebbe impossessato di una fascia per esibirla con fierezza sui social network e sui media.

Simone Coccia, intervistato oggi da Barbara D'Urso durante la puntata odierna di Domenica Live, ha fermamente smentito questa insinuazione, rivendicando l'assoluta legittimità della fascia. Ecco le sue dichiarazioni rilasciate in merito:

Le cose non sono andate così. In quel concorso, non sono stato squalificato ma sono rientrato tra i primi 30. E' stato premiato il vincitore del concorso e poi è stato chiamato il mio nome per prendere la fascia Sponsor. Mi sono recato davanti al palco e ho indossato la fascia.

Coccia ha ammesso di aver fatto un errore soltanto per quanto riguarda l'annuncio su Facebook del secondo posto:

Il secondo posto? E' stato un mio errore. Volevo intendere il secondo "fasciato" ossia il secondo ragazzo a prendere la fascia. Mi ha fatto arrabbiare molto tutto ciò. I patron del concorso hanno detto una marea di bugie. Ci sono testimoni che hanno visto la consegna della mia fascia.

Secondo Coccia, quindi, Striscia La Notizia avrebbe fatto un "buco nell'acqua".

simone coccia dl

L'ex spogliarellista, però, ha anche ricevuto un messaggio strappalacrime dalla sua fidanzata che, oltre ad aver annunciato la messa all'asta del Tapiro a favore della "mensa dei poveri de L'Aquila", ha manifestato il proprio rammarico per il fatto che a Simone Coccia non vengano riconosciuti i propri meriti:

Simone, ti voglio bene. Anche questo Tapiro prendiamolo con spirito, sono rimasta sorpresa per il motivo ma tu sei in gamba, farai capire come sono andate le cose. Il tapiro è ambito, non è male, e quindi lo metto all'asta e l'offerta la daremo alla mensa dei poveri. Povero Simone, ogni cosa che fai è merito mio o colpa mia. Simone è Simone. In tv ci andavi già prima. Quando lo capiranno? Davvero non hanno altro a cui pensare? Stiamo insieme da tanto tempo, ci vogliamo sempre più bene. Abbiamo trascorso insieme il primo Natale e alcuni hanno ancora pregiudizi, soprattutto su un uomo tatuato. Sono rammaricata perché i tuoi meriti vengono squalificati per colpire me. Ogni tua partecipazione ad un programma sarebbe frutto delle mie pressioni. Non è sopportabile. Tu da me non vuoi niente, io lo so. Rifiuti ogni aiuto. Andiamo avanti. Ti amo.

Simone Coccia ha accolto questo messaggio tra le lacrime, dichiarando a Barbara D'Urso che il contenuto delle prossime interviste sarà maggiormente positivo:

La amo tantissimo e non la abbandonerò mai nonostante queste situazioni. Spero sempre di portare notizie positive sul nostro rapporto.

Certo è che se poi avete tutta questa voglia di tornare in tv, alla fine qualche dubbio è pure normale...

  • shares
  • Mail