Daniel Radcliffe dice no alla paternità (per ora)

'Per il momento però non ho fretta, ho un sacco di tempo ancora a disposizione'. Daniel Radcliffe padre in futuro, ma non ora

Maghetto per 10 anni, oggi 25enne e presto in sala nei panni di diavolo (Horns) e di Igor (Victor Frankenstein), Daniel Radcliffe è decisamente cresciuto. Non in altezza (165 cm), si intende, con una fidanzata fissa al suo fianco da un paio d'anni. Erin Darke il suo nome, lanciatissima ad Hollywood e conosciuta nel 2013 sul set di Giovani ribelli - Kill Your Darlings.

Peccato che Daniel, interrogato sull'argomento 'amore' da Cosmopolitan, non stia in questo momento pensando alla paternità. Anche se in futuro, ovviamente, vorrà diventare padre.


'C’è stato un periodo in cui mi sentivo più vecchio degli anni che avevo. Sono stato costretto a crescere più in fretta di tante persone che avevo vicino, ma a un certo punto le cose sono cambiate e ora mi sento la mia età. Non ho mai pensato al matrimonio, ma penso spesso ai bambini'. 'Molti miei amici hanno figli e mi piace l’effetto positivo che hanno sulle loro vite. Per il momento però non ho fretta, ho un sacco di tempo ancora a disposizione'.

"The Cripple Of Inishmaan" Broadway Opening Night - After Party

Vero, verissimo, tenendo conto dei 25 anni che brillano sulla sua carta d'identità. Per quanto riguarda il rapporto di coppia, invece, Radcliffe ha un modello preciso. Quello dei suoi genitori.


'Sono migliori amici e sono insieme da oltre 30 anni. Erano migliori amici prima di diventare marito e moglie. È meraviglioso'.

Insomma cara Erin, troppe camicie dovrai sudare prima di riuscire a portare Daniel fino all'altare. Auguri.

Fonte: FilmNews

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail