Tiziano Ferro a Verissimo: "Penso sempre all'amore, al limite dell'ossessione"

Le dichiarazioni del cantante nel salotto di Silvia Toffanin.

Ritorna, dopo la pausa natalizia, un appuntamento televisivo fisso per gli amanti del gossip. Si tratta di Verissimo, programma del sabato pomeriggio di Canale 5 quasi interamente dedicato alla cronaca rosa.

Nella puntata che vedremo in onda domani ci sarà come ospite d'eccezione per un'intervista di Silvia Toffanin il cantante Tiziano Ferro.

Non si tratta certo della prima intervista televisiva per l'interprete di Xdono e Sere nere che dal celebre coming out del 2010 sembra aver intrapreso una nuova fase della sua vita, privata ed artistica ed è molto meno schivo nel parlare in Tv di amore e relazioni. Ricordiamo ad esempio, tra le altre, la bella intervista rilasciata nel 2013 a Daria Bignardi negli studi de Le invasioni barbariche.

Anche a Verissimo il cantante ha parlato della sua vita privata, non nascondendo ancora una volta il sogno di una paternità:

Mi piacerebbe moltissimo diventare papà. Sogno spesso di avere un figlio, anzi, più spesso una figlia. Mi trovo a immaginarmi questo figlio o figlia negli atti pratici della vita di tutti i giorni, accanto a me in un bar mentre bevo un caffè, a passeggio o mentre interagisce con i miei cari.

Un sogno più che legittimo che suoi colleghi, come Ricky Martin, in Paesi più evoluti (anche e sopratutto giuridicamente) hanno potuto realizzare.

Alla domanda della conduttrice su come reagirebbe se l'ipotetico figlio volesse seguire le orme paterne e fare da grande il cantante, Ferro risponde:

All’inizio avrei paura, gli direi che è una strada complicata. Vedrei in lui la difficoltà di essere mio figlio. Sempre a dover dimostrare di essere all’altezza. Detto questo, però, spero di avere, invece, la lucidità di vivere la sua scelta come qualcosa di bello e di essere di supporto.

Italian singer Tiziano Ferro performs du

Ma per fare un progetto di famiglia serve innanzitutto un partner e questo, pare, manchi attualmente. Ma questo non scoraggia affatto Tiziano che ammette di pensare sempre all'amore:

Penso sempre all’amore, al limite dell’ossessione. Ho avuto una storia molto importante che mi ha insegnato chi sono, perché mi ha mostrato parti di me che sono affiorate solo nella condivisione della vita quotidiana. Quando sono innamorato mi sento nel luogo in cui voglio essere, mi sento a posto.

Immancabile, nel corso dell'intervista, un accenno al suo coming out e all'importanza del gesto, in quanto star di successo amata ed apprezzata, per tanti giovani in cerca della propria identità sentimentale e sessuale che si trovano rivedere in lui un modello:

Quello che ho scelto di fare è di essere libero, guardandomi dentro e facendo un percorso. Ho capito che era più facile fare quel percorso e non un altro. Se questo può essere di aiuto per gli altri ne sono felice, ma da qui a considerarmi un esempio, non so.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail