Olivier Martinez ha preso la brutta abitudine di ‘alzare le mani’ un po’ troppo spesso. Anni fa prese a cazzotti Gabriel Aubry, ex fidanzato di Halle Berry nonché padre della piccola Nahla Ariela Aubry, mentre nelle ultime ore il bel divo francese ha perso la testa in aeroporto. In America al fianco dell’amata moglie e in compagnia del secondogenito della diva, Maceo Robert Martinez, Olivier era in attesa di partire per volare fino a Parigi.

Qui, infastidito dai presenti incuriositi per la presenza di due simili stelle e dagli inevitabili fotografi, Martinez ha perso la brocca, come si dice a Roma. Secondo quanto riportato dal sito TMZ, l’attore avrebbe letteralmente lanciato il seggiolino dell’auto del figlio più piccolo contro un impiegato dell’aeroporto, ritrovatosi ovviamente a terra. Portato in ospedale con ferite all’addome, l’uomo ha immediatamente denunciato Martinez. A detta dei presenti, la ‘colpa’ dell’impiegato sarebbe stata quella di scattare alcune foto alla famigliola in partenza, piccoli compresi.

Da sempre molto attento alla privacy e in prima linea contro i paparazzi, Olivier ha così ben pensato di lanciargli la prima cosa capitatagli sotto mano. Che fortunatamente non era la Berry, ma un ‘semplice’ e pesante seggiolino. L’impressione, per quanto possa essere sfiancante la costante pressione mediatica che i vip di Hollywood sono costretti a sopportare, è che dovrebbero un po’ tutti darsi una calmata. Perché la celebrità non è mai stata solo e soltanto soldi, premi, red carpet e copertine. Ma anche fan invadenti, paparazzi ossessivi e tabloid spazzatura. E’ l’altra faccia della medaglia di Hollywood, e non può finire sempre a botte, quando questa diventa eccessivamente fastidiosa.

Fonte: TMZ

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più