Uomini e Donne, Salvatore Di Carlo perde il lavoro per Teresa Cilia?

Salvatore di Carlo di Uomini e Donne a rischio licenziamento per la sua partecipazione come corteggiatore di Teresa Cilia

salvatore di carlo

Non tutti sanno che, come primo mestiere, oltre a frequentare i programmi di Maria De Filippi, Salvatore Di Carlo è un tesserato nella rosa dell’ACD Città di Vittoria, squadra di calcio siciliana che attualmente milita nel girone B del campionato di Eccellenza.

Il portiere potrebbe vedersi sfilare di mano il contratto di lavoro a causa della sua partecipazione ad Uomini e Donne. E' questo il proposito dell’allenatore del Vittoria, Giovanni Campanella, dopo una lunga chiacchierata con il giocatore tra una registrazione e l'altra:

Con Di Carlo parlerò personalmente a breve, ormai è diventato un personaggio televisivo frequentando Uomini e Donne di Maria De Filippi, e a volte durante gli allenamenti mi ritrovo a dover fare i conti allo stadio anche con famiglie, mogli e ragazze pronte ad attenderlo per foto e autografi. Non intendo tollerare ancora simili situazioni, oltretutto Di Carlo è ormai bersaglio semplice delle tifoserie avversarie proprio per questo motivo. Se le cose non dovessero cambiare, e mi riferisco in particolare anche alla sua partecipazione in Tv, mi troverò costretto a far tesserare un altro portiere.

Nel senso, il ct non si lamenta dello scarso rendimento del suo calciatore ma di tutto il clima creatosi grazie (o a causa) dell'esposizione mediatica di questi mesi. Teresa, qualora lo scegliesse, andrà allo stadio a tifare il proprio fidanzato in campo nonostante le malelingue?

  • shares
  • Mail