Maurizio Mattioli: "Mia moglie Barbara non c'è più. Gli ultimi giorni mi faceva capire che se ne voleva andare"

Maurizio Mattioli ci sonfessa a Verissimo dopo la morte della moglie

Ospite di Verissimo, Maurizio Mattioli ha raccontato, per la prima volta, della scomparsa della sua amatissima moglie Barbara:

Mia moglie non c’è più, è morta il 16 ottobre, dopo aver sofferto inutilmente per 7 anni. Gli ultimi giorni sono stati tremendi e lei, anche se non riusciva più a parlare mi faceva capire che se ne voleva andare.

maurizio mattioli

Ai microfoni del talk show di Canale 5, l'attore, visto recentemente nell'ultima stagione de I Cesaroni, confida commosso:

Con tutto quello che ha sofferto, sarebbe stato meglio morisse qualche giorno prima, ma qualcuno ha voluto così. Io sono un uomo di fede e accetto tutto e sono sicuro che la rivedrò.

A Silvia Toffanin che gli chiede se il lavoro lo aiuti a distrarsi un po’, risponde:

Il lavoro mi ha sempre aiutato anche quando mia moglie è rimasta paralizzata 7 anni fa. Lei era felice quando andavo a lavorare. Ora, però, quando torno a casa la sera, non riesco a fare a meno di guardare il suo letto vuoto. Mi manca molto.

Questa storia, per molti aspetti, ricorda il calvario di Massimo Boldi addolorato, per molti, anni, prima di rifarsi una vita accanto a Loredana De Nardis. Il destino allevierà le ferite dell'artista romano facendogli riscoprire, col tempo, l'amore accanto ad una nuova fidanzata?

  • shares
  • Mail