Rocco Pietrantonio: "Ho fallito come padre. Voglio mantenere mia figlia"

Le verità di Rocco Pietrantonio a Mattino Cinque

Ospite di Mattino Cinque, Rocco Pietrantonio ha voluto mettere la parola fine alle tante polemiche nate dopo il servizio posato di Chi corredato dall'intervista di Gabriele Parpiglia:

Se il servizio è stato di cattivo gusto chiedo scusa. Ho solo documentato quello che mi è successo, il mio stato d'animo, la situazione che ha vissuto Rocco come ragazzo. Mi dispiace che molti si siano soffermati sulla foto, ma dentro c'è un'intervista, un bel contenuto. Quella è la mia verità.

11_19_2014_10_25_03

Lo showman ha spiegato, una volta per tutte, i motivi che l'hanno allontanato dalla moglie Claudia Boldi:

Io ho dormito in macchina, andavo a sciacquarmi nei bagni della stazione. Ho avuto un distacco familiare. Se non riesci a stare in un contesto con mamma e figlia, scappi. La mia anima si è allontanata.

Nel giro di pochi mesi la sua vita è completamente cambiata:

Ho conosciuto Claudia durante la morte di mio padre. Dopo due mesi era incinta. Mi son trovato ad affrontare una vera responsabilità.Non ero pronto per combattere per trovare un lavoro. Ho avuto un calo fisico e mentale. La sua famiglia ci ha aiutato per non far mancare nulla a mia figlia. Ad oggi non sto bene mentalmente. Delle persone mi stanno aiutando. Ero scosso, turbato. Voglio ritrovare me stesso. Qualsiasi lavoro per mantenere mia figlia.

Non ha messo da parte le proprie velleità artistiche:

Perché non posso continuare a sognare.

Ed una consapevolezza da uomo maturo:

Io ho fallito come padre. Vedo la bambina spesso.

Gli amici più cari

, nel momento del bisogno, non si sono tirati indietro:

Mi vergognavo di chiamare due miei amici. Mi hanno dato aiuto. Sono uno molto orgoglioso. Ci sono delle persone che mi hanno abbandonato, altre da cui mi sono allontanato. Erano giorni che dovevo dedicare a mia moglie. E' giusto che l'uomo stia accanto a lei.

E a proposito della polemica a distanza con Selvaggia Lucarelli e Pio e Amedeo:

Chiedo alle persone di non puntare il dito, e avere un pregiudizio. Sono stato attaccato. Voglio mantenere mia figlia. Non mi aspettavo questo polverone. L'ex di Pappalardo ha esagerato. A lei è successa la mia stessa cosa, l'ho ascoltata durante una conversazione a tavolo. Si sono permessi di nominare mio padre, non è il caso. E' vergognosa. Mi dispiace. Rifarei tutto quello che ho detto.

Rocco Pietrantonio a Mattino Cinque
Rocco Pietrantonio a Mattino Cinque
  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: