George Clooney e Amal Alamuddin vogliono adottare un bambino?

Secondo il magazine Woman's Day, la coppia di neo-sposi starebbe per avviare le pratiche di adozione per un orfano di guerra.


George Clooney marito e papà in un colpo solo? Così pare, almeno a dar retta a quanto riporta il Daily Mail, che fa sue le parole del magazine Woman's Day secondo cui Clooney e Amal Alamuddin sarebbero intenzionati ad adottare un bambino.

La rivista fa riferimento a quanto dichiarato da una fonte vicina alla coppia secondo cui George e Amal, da sempre impegnati nel sociale, vorrebbero avviare le pratiche di adozione per un orfano di guerra, di uno dei tanti Paesi, come ad esempio la Siria, devastati da conflitti.

Lo scopo, a quanto pare, non sarebbe solo quello di allargare la famiglia, desiderio condiviso da entrambi, ma anche quello di porre l'attenzione dei media sulla tragica situazione dei tanti orfani di guerra del nostro Pianeta.

Sia Clooney che Alamuddin, del resto, si sono sempre distinti per il loro impegno benefico: l'attore si è prestato in più di un'occasione come testimonial delle Nazioni Unite in opere umanitarie e si è dato da fare nella raccolta fondi per il terremoto di Haiti, per le vittime degli tsunami e dell'11 settembre; lei, avvocato esperto in diritto internazionale e diritti umani, ha recentemente rappresentato l'UNICEF al Global Summit to End Sexual Violence in Conflict.

Ad essere di ispirazione per George e Amal sarebbero stati gli amici Brad Pitt e Angelina Jolie, che hanno adottato ben tre dei loro sei figli, facendosi spesso portavoce di minori provenienti da zone disastrate del Pianeta.

Per Clooney, 53 anni, e Alamuddin, 36, - se la notizia venisse confermata - si tratterebbe del primo figlio. E chissà che poi non arrivi anche un fratellino nato dal loro amore...

clooney-amal

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail