Monica Leofreddi: "Ho avuto un tumore ma sto bene grazie alla prevenzione"

La conduttrice, intervistata da Stop.

Monica Leofreddi è tornata alla conduzione di un programma televisivo con Torto o ragione? - Il Verdetto Finale, trasmissione giuridica in onda su Rai 1, dopo un assenza dal piccolo schermo durata quattro anni.

In questi quattro anni, purtroppo, la vita privata della conduttrice è stata funestata da eventi di vario tipo ma drammatici allo stesso tempo.

Monica Leofreddi è stata vittima di stalking e la vicenda è stata trattata in più di un'occasione anche dal nostro blog.

Come se non fosse bastato, inoltre, la Leofreddi ha anche dovuto curarsi da un tumore della pelle che, fortunatamente, non ha implicato il ricorso alla chemioterapia.

Intervistata dal settimanale Stop, Monica Leofreddi ha parlato di quel periodo con la consapevolezza che il peggio, come si suol dire in questi casi, è passato:

Ho avuto un tumore che però si è risolto bene. Negli anni scorsi, come si dice, è piovuto sul bagnato ed è successo un po' di tutto. Però per fortuna ora sto bene. Ho avuto un melanoma, un neo maligno. Un tumore della pelle. Non ho dovuto fare la chemio perché è stato preso in tempo grazie alla prevenzione. Ho accompagnato mio marito ad un visita e ho deciso di farmi controllare anch'io. Sono stata operata il giorno dopo.

Monica Leofreddi

Per quanto riguarda il famoso caso di stalking in cui è rimasta coinvolta, Monica Leofreddi ha dichiarato che l'uomo in questione, seppur ancora libero, ha dato finalmente un taglio alle attenzioni morbose che le ha riservato per molti mesi:

Il processo gli ha imposto delle restrizioni, gli ha fatto capire il male che ha fatto a me e alla mia famiglia. E ora, finalmente, quell'uomo si è placato. In questi casi, i consigli, più che darli alle donne, bisognerebbe darli alle istituzioni. Tutte le denunce che vengono fatte vanno prese sul serio.

Parlando di una cosa positiva, infine, Monica Leofreddi ha descritto la sua esperienza di madre:

Sono una mamma abbastanza severa, cerco di imporre delle regole anche ora che i miei figli sono piccolini. Perché penso che prima si inizi e meglio è. La mia famiglia d'origine e la famiglia che mi sono creata sono sempre state al primo posto. La mia unica preoccupazione è quella che i miei stiano sempre bene.
  • shares
  • Mail