Benedict Cumberbatch sposa Sophie Hunter

Direttamente con un trafiletto pubblicato sul Times Benedict Cumberbatch ha confessato: sposo Sophie Hunter

Incredibile ma vero. Se solo pochi giorni fa abbiamo scoperto che da mesi e mesi Benedict Cumberbatch fa coppia con la regista teatrale Sophie Hunter, ecco oggi arrivare la sorpresa bis. Il divo britannico ha infatti ufficialmente chiesto la mano alla compagna. Questo vuol dire che lo Sherlock televisivo sarà presto sposo. La notizia, perché di notizia bisogna parlare, è finita sul Times, nella sezione 'Prossimi matrimoni'. Un trafiletto da spulciare tra le tante pagine del giornale britannico:


'Mr BT. Cumberbatch e Miss S.I. Hunter: è annunciato il fidanzamento tra Benedict, figlio di Wanda e Timothy Cumberbatch di Londra e Sophie, figlia di Katharine Hunter di Edimburgo e Charles Hunter di Londra'.

"The Imitation Game" - Opening Night Gala VIP Arrivals - 58th London Film Festival

Punto. Poche ma candide parole per celebrare un amore rimasto a lungo 'taciuto' ed ora pronto ad essere incoronato all'ombra di un altare. Tutto questo con il passato sentimentale dell'attore particolarmente 'spento'. 12 anni di coppia con l’attrice e sceneggiatrice Olivia Paulet a cui sono seguiti pochi mesi insieme alla designer Anna Jones, fino al colpo di fulmine con la Hunter.

Il 2015 potrebbe quindi tramutarsi nell'anno dei sogni per Benedict, in odore di Premio Oscar grazie all'Alan Turing di The Imitation Game, nelle sale italiane a gennaio. Non contento sarà poi in Black Mass di Michael Mann, presterà la propria voce in Magik, alla tigre Shere Khan ne Il Libro della Giungla, al cartoon I Pinguini di Madagascar e allo spaventoso drago Smaug ne Lo Hobbit - La battaglia delle Cinque Armate, per poi farsi vedere in The Yellow Birds, Flying Horse e probabilmente vestire i panni del Dr. Strange nel nuovo cinecomic Marvel. Quando si dice un'agenda mostruosamente ricca, da rendere ancor più preziosa grazie alle prime, e si spera per lui ultime, nozze.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail