Katie Holmes torna a parlare del divorzio da Tom Cruise

" Ora non ho più paura, non ho tantissime regole da seguire nella mia vita, e non mi prendo più troppo sul serio". Katie Holmes e il divorzio da Tom Cruise 3 anni dopo

Ancora a parlare di Tom Cruise? Esatto. 3 anni dopo il divorzio dal divo Katie Holmes è tornata a cavalcare quel chiacchierato e rumoroso addio, con tanto di cover su People Magazine. Vista a teatro e dedicatasi soprattutto alla piccola Suri, l'ex protagonista di Dawson's Creek è tornata in sala negli ultimi mesi grazie a The Giver - Il mondo di Jonas. Non contenta nel 2015 la Holmes farà doppietta, grazie a titoli come Mania Days e Woman in Gold. Segno di una lenta ripresa anche professionale per Kat, che ad oggi continua a sentire il peso di quel divorzio.


"Non voglio che quell’evento della mia vita mi definisca come persona. Non voglio che la gente mi conosca per quello. Ero un’attrice prima, lo sono stata durante e lo sono ancora adesso. Ora non ho più paura, non ho tantissime regole da seguire nella mia vita, e non mi prendo più troppo sul serio".


holmes30f-1-web

Paura e regole? Esatto. Questo era diventato il matrimonio con Tom per la povera Holmes, schiacciata dal peso mediatico del marito e dall'influenza tutt'altro che da sottovalutare di Scientology. A 'salvare' l'attrice la vicinanza della piccola Suri, da lei protetta soprattutto in questi ultimi 3 anni di ritorvata solitudine sentimentale.


"Lei è tutto per me. Imparo qualcosa di nuovo ogni giorno, e ho iniziato nel momento stesso in cui sono diventata mamma. Ora sono più paziente, ma tra le 4 e le 6 del pomeriggio devo essere sincera, è tosta! Tra sfide di solletico e disegni con i brillantini, provo anche ad insegnarle un po’ di educazione!".

holmes30f-1-web

  • shares
  • Mail