John Travolta è un travestito e sta per divorziare?

Copertina del National Enquirer sullo scandalo che sta travolgendo John Travolta: è un molestatore gay?


Il National Enquirer cavalca l’onda dello scandalo che sta travolgendo la vita di John Travolta. È infatti salito a tre il numero di uomini che accusano l’attore di molestie sessuali. Qualora si arrivasse ad un processo, gli avvocati di John si troverebbero per le mani una bella gatta da pelare. Insinuazioni del genere sono potenzialmente letali per la vita personale e professionale di qualunque persona.

La situazione è delicatissima. Metaforicamente parlando, John Travolta è steso a terra, sanguinante, indifeso. È a questo punto che entra in gioco il National Enquirer, a gamba tesa e sui testicoli. La pubblicazione scandalistica americana ha sbattuto in copertina un paio di foto dell’attore travestito da donna. “Non sono foto tratte da un film”, grida il settimanale. I lineamenti sono inconfondibili: l’uomo truccato e con la parruca sembra proprio lui, John Travolta. Non che ci sia niente di male ad essere un travestito, sia ben chiaro.

Sta di fatto che immagini come queste non aiuteranno Travolta a spiegarsi con la moglie Kelly Preston. Anche lei vorrà qualche spiegazione. Nessuno si stupirebbe se, come scritto in copertina, la moglie dicesse al marito: ”È finita!”. Tuttavia non bisogna dimenticare la sterminata serie di scoop rilanciati dal National Enquirer e rivelatisi in seguito fasulli. È come se la pubblicazione in questione avesse un fiuto per le notizie che però funziona al contrario. Sarà questa la volta buona in cui l’orologio rotto batte l’ora esatta?

Via | National Enquirer, grazie a Darioeasy per la segnalazione.

I Video di Gossip Blog