A volte non ritornano… amici. Sono passati i tempi in cui Lucio Presta e Nicola Carraro passavano le vacanze insieme in barca, con le rispettive consorti Paola Perego e Mara Venier. Il loro passatempo preferito era il burraco, ma quest’estate non si sono mai visti insieme.

L’idillio potrebbe essersi incrinato da quando le due signore della tv hanno iniziato a scambiarsi i programmi, ad apparente svantaggio di Mara. Quest’ultima, infatti, ha prima lasciato all’amica Paola un’eredità d’oro come La vita in diretta, ma con la promessa di ritrovare la sua amata Domenica in. Peccato che la Domenica non fosse “in” come una volta (per una serie di carenze tecniche che hanno indebolito Mara), motivo per cui la stessa Venier non è stata più riconfermata. Risultato? La Perego si è rifugiata in Domenica in dopo il flop della sua Vita in diretta e Mara è rimasta a casa.

Da allora i rapporti tra i mariti si sono raffreddati (la punta dell’iceberg è stata la cena tra Mara e Nicola e la nemica numero uno del clan Presta, Barbara D’Urso), fino alle recenti ostilità sotterranee. Carraro ha lanciato una serie di inequivocabili frecciatine via Twitter tra le giornate di domenica e lunedì.

Al ridosso della prima puntata di Domenica in, targato Perego, ha twittato:

“Peccato X la Roma altrimenti sarebbe stata una giornata perfetta davanti alla TV .Ne ho viste di tutti i colori. E il bello deve ancora venire”.

La sua happy sveglia domenicale è stata, invece, all’insegna di una gif felice. Ha, infatti, augurato buona giornata ai suoi amici con l’immagine di Gongolo dei sette nani, guarda caso uscita proprio dopo i dati Auditel che dichiaravano la prima della Perego umiliata dalla D’Urso.

Poi il marito della Venier ha ritwittato un follower che, riferendosi a Mara, scriveva “lo ha detto chiaramente a Verissimo, non è stata una SUA scelta ma in questo momento meglio così”.

Poi, ancora, Carraro ha scritto:

“Come previsto niente di nuovo sotto il sole. ANZI”.

Schermata 2014-10-07 a 21.37.06

Lucio Presta poteva stare a guardare? Certo che no! Ha prima, infatti, ritwittato il duplice “gongolamento” dell’ex compare, per poi rispondergli per le rime:

“L’amicizia è il vino della vita. (Cit.) A volte a qualcuno dà alla testa”.

“Alcuni provano piacere nel fare, taluni solo che agli altri vada male quel che fanno. Una sorta di vuaierismo che non amo praticare”.

A parte che si scrive voyeurismo, perdoniamo a un Presta più sportivo del solito – di fronte a ripetute sconfitte – una licenza da Boss.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Televisione Leggi tutto