E mica solo Mila Kunis e Dustin Hoffman. Gli eroismi delle celebrità americane di questa settimana ci hanno ricordato altri 8 casi in cui è toccato a dei vip salvare la pelle a qualcuno. Ve li ricordate? Se non ve li ricordate ci siamo qui noi di Gossipblog.

1. Dustin Hoffman: nel 1992 fu un eroe per caso in un film, ma l’altro giorno s’è trovato un tizio che faceva jogging di fronte ad Hyde Park e l’ha visto collassare in un istante. Corso al suo fianco, Hoffman ha chiamato il 911 e ha salvato il tipo.

2. Mila Kunis: una settimana fa un suo operaio ha avuto un attacco di convulsioni mentre lavorava a casa sua. Mila l’ha acchiappato, ha chiamato il 911, gli ha fatto mettere un portafoglio tra i denti perché non si mordesse la lingua e ha aspettato l’arrivo dei paramedici.

3. Patrick Dempsey: non solo Dottor Stranamore in tv, l’attore di Grey’s Anatomy si è trovato a salvare un teen ager che aveva avuto un incidente nelle vicinanze della sua auto. Dempsey si è fiondato ad aprire la portiera bloccata con una sbarra e ad estrarre dall’auto il ragazzo, Weston Masset. Il quale quando ha ripreso conoscenza gli ha chiesto “Ma sei famoso?” sentendosi rispondere “Mmmm sì, sono un dottore”.

4. Brad Pitt: durante le riprese del film World War Z l’attore si è accorto appena in tempo che una donna era finita in una zona che stava per essere invasa da una folla di attori di corsa che l’avrebbero calpestata e l’ha trascinata via di lì un attimo prima che accadesse.

5. Ryan Gosling: la scorsa estate si è trovato a dover dividere sue passanti urlanti che stavamo litigando in piena Manhattan per una pittura. Gosling li ha divisi mentre si stavano prendendo a pugni e ha messo fine alla lite, salvando peraltro uno dei due da una macchina che stava per investirlo.

6. Kate Winslet: altro che Titanic. L’attrice era in vacanza nell’isola caraibica privata del miliardario Richard Branson quando la casa di costui ha preso fuoco. La Winslet ha tirato fuori dalle fiamme se stessa, il compagno, il figlio e – attenzione – la madre 90enne di Branson! Non il reggiseno, però…

7. John Travolta: l’attore ha mostrato un lato eroico dopo il terremoto ad Haiti, quando ha personalmente pilotato il suo Boeing 707 caricato con sei tonnellate di razioni militari di cibo e medicine per la popolazione colpita. Con tanto di moglie a fianco. Dichiarò: “Abbiamo la possibilità di fare la differenza ad Haiti e non vedo perché non usare questo aereo per aiutare.”

Ed ora gli ultimi tre…

8. Johnny Depp: una botta di… fortuna e parecchia fama hanno aiutato l’attore a salvare se stesso e un amico da un’aggressione da parte di un uomo con una bottiglia rotta. Secondo i report Depp avrebbe guardato il tizio negli occhi e gli avrebbe detto di sparire. Il tizio: “Non posso derubare il capitano Jack [Sparrow]”. E c’è anche una ragazzina in coma che si è mossa ascoltando la sua voce.

9. Sean Penn: a lui toccò New Orleans nel 2005. L’attore non si limitò a prestare il proprio volto per campagne a favore degli alluvionati ma si fece prestare una barca e cominciò a navigare alla ricerca di sopravvissuti. Quando la sua barca ha iniziato a imbarcare acqua da una falla si è trovato a doverla svuotare ma è riuscito comunque a portare in salvo parecchie persone.

10. Demi Moore: poi dicono che Twitter non serve. Demi nel 2009 si trovò sull’account Twitter il messaggio di una donna che stava pianificando il suicidio. Demi lo retwittò immediatamente allertando autorità e polizia che si fiondarono sul posto impedendo alla donna di mettere in atto il suo piano. Ed è risuccesso un anno dopo. Big Demi. Ora vorremmo che qualcuno salvasse il suo cuore, però.

Via Theweek, Foto TMNews

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto