John Travolta accusato di molestie sessuali

Grossi guai giudiziari per l’attore accusato da un massaggiatore e da una seconda persona ancora non identificata di molestie sessuali. Lui replica: “Sono tutte bugie”

john travolta

Guai giudiziari per John Travolta. L’attore, come riporta il sito TMZ, è stato infatti accusato di molestie sessuali da un massaggiatore, tale identificato con il consueto pseudonimo John Doe. Secondo l’accusa, Travolta avrebbe inizialmente fatto salire il massaggiatore sul suo Suv il 16 gennaio, per poi condurlo al Beverly Hills hotel, per un massaggio. Al termine della prestazione, l’attore avrebbe toccato nelle parti intime l’uomo e si sarebbe offerto di fare a sua volta un massaggio, ottenendo però un rifiuto. Il massaggiatore avrebbe quindi detto alla star di non avere rapporti sessuali con i suoi clienti, scatenando così la sua reazione violenta.

John Travolta naturalmente smentisce, parla di “menzogna” e tramite comunicato stampa fa sapere che “Nessuno dei fatti denunciati è mai avvenuto”. L’attore ha precisato che nei giorni in cui si sarebbero svolti i fatti, secondo la denuncia, lui non si trovava a Los Angeles, ma dall’altra parte del Paese.

Ma se questa è notizia di ieri, ecco arrivarne oggi un’altra: una seconda denuncia è stata sporta a Los Angeles contro John Travolta, denuncia in cui l’attore viene accusato di violenza sessuale. A rivelarlo lo stesso avvocato dell’attore, Martin Singer, che ha definito questa iniziativa legale “assurda e ridicola” come la prima. La denuncia è stata presentata dallo stesso avvocato artefice della prima, ma non è stata ancora identificata la vittima.

Il legale di Travolta fa sapere che lui e il suo cliente procederanno contro l’accusatore per calunnia con dolo. Si attendono sviluppi.

Fonte: TM News
Foto| © TM News

I Video di Gossip Blog