Alena Seredova, il nuovo compagno è il top manager Alessandro Nasi? (FOTO)

Secondo il settimanale Chi è lui il nuovo compagno dell'ex moglie di Buffon, il cugino di John e Lapo Elkann.

Dopo la fine del matrimonio con Gigi Buffon, ormai presissimo dalla sua nuova storia con Ilaria D'Amico, ci siamo chiesti più volte se Alena Seredova potesse trovare a breve un nuovo amore. Se c'è chi ha aperto le scommesse sulla sua prossima fiamma, i paparazzi hanno pensato bene di non darle tregua, cercando di coglierla in flagrante. E, se per tutta l'estate le uniche foto rubate la ritraevano insieme ai figli, come mamma amorevole e presente, forse ora c'è una novità.

Il settimanale Chi, in edicola domani, l'ha infatti immortalata in compagnia dell'uomo che viene dato come suo nuovo compagno e, come si può ben immaginare, non è certo il ragazzo della porta accanto o il fruttivendolo sotto casa. Lui è infatti uno degli eredi della famiglia più importante d'Italia, gli Agnelli: si tratta del top manager Alessandro Nasi, bel quarantenne moro, che ha trascorso con Alena e i suoi figli una giornata in un parco a tema vicino a Torino.

Alessandro è figlio di Andrea Nasi e Daniela Remmert, e cugino di John e Lapo Elkann. Manager specializzato in merger & acquisitions con esperienze negli Stati Uniti alla Morgan Stanley, Andrea Nasi, insieme con John Elkann e Liberto Brandolini d’Adda, è uno degli accomandatari che tengono in mano le chiavi della “cassaforte” dell’impero Agnelli.

Secondo quanto riportato da Chi, la Seredova e Nasi starebbero insieme già da qualche mese, ma sarebbero riusciti a tenere riservata sino ad ora la loro relazione. Gli unici al corrente sono i famigliari di Alessandro tra i quali i cugini Jaki e Lavinia Borromeo che li hanno ospitati a Saint Tropez qualche settimana fa e che li hanno invitati alla blindatissima festa per il loro decimo anniversario di nozze.

A questo punto, mai come in questo caso, è chiaro che per la bella ex modella ceca vale il detto "Si chiude una porta e si apre un portone". Nel suo caso la porta che si è chiusa è quella dei campi da calcio, ma adesso si è aperto il portone della finanza e delle famiglie che contano nella società. Mica male, eh?

seredova-nasi-chi

  • shares
  • Mail