La signora della domenica è tornata a parlare, sviscerando verità fino ad oggi taciute. Perché Ilaria d’Amico è diventata mamma di Pietro, nel marzo del 2010. Oggi, dopo oltre un anno, la d’Amico è tornata a parlare di maternità con il settimanale “A”, concedendosi verità alquanto curiose:

“Io e Rocco abbiamo capito presto che dovevamo difendere la nostra intimità. Il sesso da genitori diventa quasi un lavoro. Che madre sono? Una che non sa proprio dare le regole e cede con facilità. Se Pietro piange di notte, non resisto: lo prendo, me lo metto addosso, perfino se a quell’ora mi chiede di andare a giocare, lo assecondo. Ora, forse, cominciamo un po’ a correggerci, anche grazie a Rocco: non vorrei fosse troppo tardi. Non sono ansiosa, anche se ora mi vengono paure che prima non avevo. Quando prendo un aereo scopro timori ignorati: “E se poi succede qualcosa, Pietro come fa?”. Mi assale sempre il pensiero di mio figlio.

Niente più sesso perché c’è un bimbo in famiglia? Questo il riassunto in poche parole della confessione d’amichiana, a cui Rocco Attisani, marito della conduttrice di Sky Calcio Show, deve in qualche modo sottostare. Ma non avrà forse esagerato la bella e brava conduttrice?

Fonte foto: TMnews

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto