parliamo diAmici di Maria de Filippi

Il 4 settembre 2013 Loredana Errore fu protagonista, suo malgrado, di un incidente stradale a San Leone, vicino Agrigento. Con lei, a bordo dell’auto, c’era un amico. A distanza di 12 mesi la cantante scoperta da Amici è tornata a rievocare quella terribile alba.

Dopo un anno da quel 4 settembre, dove tutto cambiava, realizzavo che non potevo muovermi e allo stesso tempo non potevo tirarmi indietro.
Quei momenti me li ricordo ancora, ad un tratto non ho sentito nulla, sotto la pioggia, ai piedi dell’Ulivo mi misi a pregare per i miei cari affinché non sopportassero il mio peso, per le persone che non avevo salutato prima, insomma pregai Dio perché mi facesse capire di che entità fosse il danno e se potevo far qualcosa per riparare.
Sentii li che avrei potuto riprendere forze, quando lungo il bacino cominciai a sentire delle scosse, potevo farcela.
Ricordo che mi sentivo protetta nonostante la situazione grave, mi sentivo come liberata da certi pesi, ansie e tensioni.
Ero in ospedale al sicuro, con i medici che non vedo l’ora di poter riabbracciare per tutto ciò,insieme agli infermieri, persone comuni, semplici, speciali che hanno usato il silenzio piuttosto di tante parole.
È stato un anno di incontri semplici e indelebili, di gente che ti guarda e resta in silenzio, grazie per questo grande rispetto e amore incondizionato.

La Errore ha voluto ringraziare i suoi fan che anche attraverso i social network le hanno dimostrato vicinanza:

Grazie Raga per essermi stata vicino tutto questo susseguirsi di notti e albe vissute a pieno dei loro colori e stagioni.
Sono serena e voglia mia di vita vi ringrazio, vi porto nel mio cuore grazie Raga.
Grazie Mamma sei stata brava, dolce e vera.

Ricordiamo che in un primo momento Loredana sembrava aver causato l’incidente perché in stato di ebbrezza, ma lei ha sempre negato: “non ero ubriaca, avevo bevuto solo un bicchiere di birra”.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Cantanti Leggi tutto