L’attrice comica, regista e scrittrice americana Joan Rivers si è spenta all’età di 81 anni!

A dare l’annuncio della scomparsa è la figlia della donna, Melissa Rivers, la quale nel precisare che al momento della morte la madre era circondata dall’affetto di parenti e amici, ha poi dichiarato:

La più grande gioia di mia madre nella vita era quella di far ridere la gente. Anche se è difficile da fare in questo momento, so che il suo ultimo desiderio sarebbe che tornassimo a ridere presto.

Joan Rivers è morta a New York City, presso il Mount Sinai Hospital dove era ricoverata da fine agosto per delle complicazioni a seguito di un intervento chirurgico alla gola, più precisamente una procedura endoscopica alla gola per verificare lo stato delle corde vocali, effettuato il 28 agosto in una clinica nelle vicinanze.

Il personale medico, secondo TMZ, aveva parlato di arresto cardiaco o respiratorio e così la Rivers era finita in coma farmacologico.

Divertente e molto amata dal pubblico, Joan Rivers era un personaggio chiaramente sopra le righe. A far parlare di sé il continuo ricorso alla chirurgia estetica: un amore per bisturi e botox di cui non ha mai fatto mistero.

Ma a far discutere erano spesso le sue esternazioni, schiette e senza filtri, indirizzate a vari personaggi dello spettacolo con i quali poi spesso polemizzava.

Non le mandava certo a dire Joan e così di volta in volta Charlie Sheen, Lindsay Lohan, Madonna, Victoria Beckham, Rihanna (per la storia del pestaggio ad opera di Chris Brwon) hanno potuto capire di che pasta era fatta dato che la Rivers peli sulla lingua proprio non ne aveva.

Mancherà certamente a tutto il suo pubblico la verve e mancherà il suo pittoresco personaggio. Che possa riposare in pace.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Gossip Straniero Leggi tutto