parliamo diJustin Bieber

Ci risiamo: Justin Bieber, la giovane pop star di fama mondiale e adorato da milioni di teenager in tutto il mondo, è stato nuovamente arrestato in Canada!

Non si tratta del primo arresto per Justin Bieber: nello scorso mese di gennaio, infatti, era finito in manette per corsa illegale (con una Lamborghini presa in affitto) e guida in stato di ebrezza. La sua foto segnaletica ha fatto il giro del mondo.

In quell’occasione se l’era cavata con una notte al fresco ed era uscito su cauzione.

Ha tanto fatto discutere, in questa estate per lui movimentata, anche la sua scazzottata con l’attore Orlando Bloom a Ibiza e il seguente sbeffeggiamento del rivale su Instagram.

Non è passato chissà quanto tempo dal 26 agosto scorso quando, con la sua Ferrari, ha inchiodato al centro della strada finendo per essere tamponato da un paparazzo.

C’entreranno pure stavolta i paparazzi? D’altronde, come aveva cinguettato su Twitter, il cantante sente di essere un tantino perseguitato, tirando in ballo persino LadyD.

Stando alle prime dichiarazioni degli avvocati, riportate dalla Cnn, Justin Bieber sarebbe stato inseguito da persone con le telecamere quando si è verificato l’incidente. Aggiungono i legali che Bieber stava godendosi un rientro tranquillo a casa di suo padre quando è stato interrotto dai paparazzi.

Sempre secondo quanto riferito dalla Cnn il fatto si è verificato venerdì scorso nell’Ontario, a Perth County, dove Bieber con la sua ATV ha tamponato un furgone in Canada. Sembrerebbe che dopo l’urto la popstar ed il conducente del minivan abbiano avuto un alterco, finendo presto allo scontro fisico.

L’irrequieto cantante è stato rilasciato con l'”impegno a comparire” dinanzi al tribunale di Stratford all’udienza fissata per il prossimo 29 settembre.

Metterà mai la testa a posto?

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Gossip Italiano Leggi tutto