parliamo diLindsay Lohan

Si è tenuta ieri sera la cerimonia di consegna dei GQ Men Of The Year Awards 2014. Nella splendida cornice del Royal Opera House di Londra, in Inghilterra, si è svolto l’evento organizzato dalla patinatissima rivista. Tantissime le celebrità che hanno fatto la loro porca figura sul tappeto rosso.

A partire dalla modella Daisy Lowe (la maggiorata qua sotto, per intenderci). Londinese di nascita, classe 1989, in Italia non sappiamo neanche chi sia, ma con la sua…mmm…”personalità” – ne siamo certi – riuscirebbe a conquistare anche il pubblico nostrano, se solo gliene fosse dato modo. E noi vogliamo darglielo…il modo, sia chiaro.

Fra gli altri nomi più noti apparsi sul red carpet, c’è da segnalare la trasparentissima Cara Delevingne. Smessi per un attimo i panni della mattacchiona, la top model 22enne ha sfoderato un sex appeal da panterona, con tanto di sguardi da “so’ la più figa di tutte“. Discorso diverso per Lindsay Lohan e Rita Ora: di fronte alla selva di fotografi che le attendevano, attrice e cantante non sono state avare di sorrisi.

Lilo, che il 2 luglio scorso ha compiuto 28 anni, si trova nella capitale britannica per preparare il suo debutto teatrale, previsto per il 24 settembre con la première di Speed-the-Plow del drammaturgo americano David Mamet. I più maligni hanno messo in dubbio la capacità della diva di tenere testa ad un impegno così lungo e continuativo nel tempo come quello richiesto da uno spettacolo nel West End londinese.

Repliche quotidiane, la matinée del sabato: troppe le occasioni in cui qualcosa può andare storto. Speriamo soltanto che l’attrice scelta per sostituire Lindsay in caso di necessità si tenga pronta. E per pronta intendiamo, “prendi quel dannato copione e comincia a studiare”. Buona galleria!

GQ Men Of The Year Awards 2014, le foto delle star sul tappeto rosso

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Foto Sexy Leggi tutto