Snoop Dogg è stato molte cose nella sua vita: ragazzo di strada, gangster, idolo dell’hip-hop, attore e anche allenatore di una squadra di baseball giovanile. Ma non l’avevamo mai visto come appare negli scatti pubblicati nelle ultime ore su Instagram. Ovvero bianco.

Per qualche strano e incomprensibile motivo, il rapper californiano si è sbiancato il viso e adesso va in giro con una parrucca, un caschetto biondo platino: roba illegale anche in pieni anni ’70. Scordatevi Snoop Doggy Dogg, Snoop Dogg e Snoop Lion: d’ora in avanti potete chiamarlo Todd. Nome più bianco non esiste.

Dogg, in arte Calvin Cordozar Broadus, Jr., è un noto consumatore di marijuana e non è da escludere che l’idea per il travestimento gli sia balenata in testa in un momento di alterazione psicofisica. Non scordiamoci che si tratta dello stesso Snoop che ha rivelato di essersi fumato una canna all’interno della Casa Bianca e non teme di essere fotografato insieme al figlio in una situazione simile. Un amore di papà, non v’è dubbio.

Eccolo di nuovo.

Ovviamente, la trovata ha attirato l’attenzione dei media d’oltreoceano: la domanda che sorge spontanea di fronte a codesta visione (Perché? Perché? Perché? IDDIO ONNIPOTENTE, perché?) non ha ancora trovato risposta. Rimarrà uno degli interrogativi ancestrali che tormentano l’umanità dalla notte dei tempi: chi siamo? Da dove veniamo? Dove stiamo andando? Ma, soprattutto, Amanda Lear è una femmina o un maschio?

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Cantanti Leggi tutto