Non capita tutti i giorni di vedere Keira Knightley posare senza veli per una rivista. Di fronte all’invito di Patrick Demarchelier, una volta fotografo ufficiale di Lady Diana, l’attrice inglese non ha potuto tirarsi indietro. A lei è dedicata la copertina del nuovo numero della rivista Interview.

Commentando l’esperienza, la star di Sognando Beckham e Orgoglio e pregiudizio ha rivelato il prezioso consiglio ricevuto da Demarchelier sul set:

“Devi rilassare il viso, perché quella è la base di una buona interpretazione: un volto rilassato”. È strano, perché nessuno fotografo me l’aveva mai detto prima.

Che la Knightley avesse qualche problema con le espressioni facciali lo ha capito chiunque l’abbia vista ridere sul grande schermo. Più che un sorriso, un ghigno.

Keira Knightley, le foto senza veli su Interview

E in quanto alle smorfie suscitate dal godimento di natura sessuale, Keira non se la passa meglio. Due mesi fa ne parlava così:

Mi sono ritrovata su Skype con David Cronenberg perché voleva vedere a che punto stessero le mie facce da sesso. Nel film avrei dovuto farne molte e anche parecchio bizzarre. È stato terribile. Terribile da ogni punta di vista: io non l’avevo mai conosciuto di persona, mai visto prima. Quindi c’è stato giusto il tempo di dire “Ehi ciao, come va?” e subito dopo gli stavo proponendo le mie facce da sesso che avevo appena finito di provare allo specchio poco prima. Comunque, dovevo fare espressioni imbarazzanti per il personaggio che avrei dovuto interpretare. Ed erano imbarazzanti. Solo che Skype si è bloccato proprio mentre ne facevo una. Praticamente stavo parlando per la prima volta con quello che io considero uno dei più grandi registi viventi e tutto ciò che lui ha potuto vedere di me è stata quella faccia stramba fissa sullo schermo. Grandioso.

Noi la immaginiamo più o meno così.

Keira Knightley

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto