Francesco Facchinetti, la foto del pancione della compagna al quinto mese di gravidanza

L'immagine è stata postata su Facebook.

Francesco Facchinetti sta vivendo uno dei periodi più belli della propria vita. Il cantante, rapper, disc jockey, conduttore televisivo, conduttore radiofonico, imprenditore, talent scout e soprattutto figlio di Roby Facchinetti dei Pooh, infatti, sta aspettando il secondo figlio dalla sua compagna, Wilma Helena Faissol, attualmente al quinto mese di gravidanza.

Ovviamente, già sappiamo, infatti, che Francesco Facchinetti è padre di Mia, la prima figlia avuta da Alessia Marcuzzi.

Francesco Facchinetti è impaziente, come ovvio che sia, di diventare papà per la seconda volta e, per questo, ha deciso di condividere con i propri fans una foto molto dolce: un bel primo piano del pancione della sua compagna Wilma Helena, esperta in strategia di comunicazione di nazionalità brasiliana.

facchinetti quinto mese di gravidanza

Qualcuno, però, ha rovinato questo gesto tenero di Facchinetti, postando commenti abbondantemente fuori luogo e, giusto un filino, retrogradi (sì, perché quando c'è da difendere Facchinetti, è giusto difenderlo).

Come sappiamo, gli italiani non si smentiscono mai, specie su Facebook, quando si tratta di ostentare valori e ideali già vecchi e obsoleti nel Medioevo.

Per questo, alcuni integri e incorruttibili utenti di Facebook hanno rimproverato a Facchinetti il fatto di avere due figli da due donne diverse, gridandogli addirittura "Vergogna!".

Un minuto di silenzio per loro.

Avere figli da più persone è assolutamente normale ed è proprio imbarazzante, nel 2014, stare ancora qui a puntualizzare su queste cose.

Facchinetti, che quindi non ha nulla di cui vergognarsi, però, invece di replicare a tono, ha risposto con la solita citazione da quattro soldi, simbolo di chi ha fatto della banalità e del qualunquismo la propria bandiera (difenderlo sì ma fino ad un certo punto).

La citazione è di Jovanotti, utilizzata da tre quarti di mondo:

Mormora, la gente mormora, falla tacere predicando l'allegria.

Bravo Facchinetti, nonostante la scarsa originalità.

  • shares
  • Mail