MTV Video Music Awards 2014, le foto del tappeto rosso

Miley Cyrus si è aggiudicata il premio per il Video dell'Anno

È passato un anno da quando Miley Cyrus sconvolse il pubblico degli MTV Video Music Awards con il twerking sul basso ventre di Robin Thicke. In quei giorni sembrava non si potesse scrivere e parlare d'altro. Ma anche le polemiche più infuocate si spengono. E i balli scatenati, prima o poi, vanno in pensione.

Ieri sera è andata in scena al Forum di Inglewood, in California, l'edizione 2014 cerimonia di consegna dei premi indetti dal canale televisivo americano. Miley è tornata sul luogo del delitto, stavolta non per impressionare (o disgustare) presenti e telespettatori, ma per ritirare la statuetta al Video dell'Anno (su SoundsBlog.it l'elenco di tutti i vincitori). Alla fine dei conti, twerkare paga.

MTV Video Music Awards 2014, le foto del tappeto rosso

L'edizione 2014 dei VMAs, come li chiamano negli Stati Uniti, è stata più "sobria", per quanto si possa definire sobria una manifestazione in cui una tipa come Amber Rose, l'ex di Kanye West, si presenta praticamente nuda sul tappeto rosso.

Ma non lasciatevi ingannare dall'assenza di vestiti di questa illustre sconosciuta, a rapire l'attenzione dei fotografi e dei fan sono state le vere dive. A partire da Taylor Swift, che ha messo in mostra uno stacco di coscia da qui fino alla fine del mondo. Spazio anche ad Ariana Grande e ai suoi stivali, alla sempre osannata Beyoncé e all'esplosiva Nicki Minaj. A lei è legato l'episodio più sexy dell'intera serata. Salita sul palco insieme a Jesse J e Ariana Grande, la rapper caraibica ha dovuto contenere manualmente l'esuberanza delle proprie curve dopo il cedimento strutturale del vestito che aveva indosso.

Chissà che vergogna: quasi non sembrava la stessa donna protagonista del video di Anaconda.

nicki

MTV Video Music Awards 2014, le foto del tappeto rosso

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail