Rose McGowan diventa la cugina di Hitler su Instagram

Rose McGowan con il capello hitleriano

Indimenticabile Paige Matthews nella serie televisiva Streghe, Rose McGowan ha deciso di cambiare look su Instagram, ostentando un taglio di capelli che lei stessa ha etichettato come 'nazista'.


"Sembro la cugina di Hitler #newhair #notstoned #hitlersucked".

Questo il divertente commento della McGowan, che ha evitato di farsi crescere i baffi ma che ha effettivamente 'avvicinato' le sembianze del dittatore nazista, tra sguardo gelido, capello corto e diaboliche sopracciglia. I fan dell'attrice, a sorpresa, hanno apprezzato il nuovo look, per una Rose che si prepara così a festeggiare i 41 anni con un taglio quasi storico.

Schermata 08-2456893 alle 3.19.09 PM

Apparsa in due puntate di C'era una volta, la McGowan non è più riuscita ad emergere dopo i 112 episodi di Streghe, andati in onda tra il 2001 e il 2006. Due i suoi film in uscita in questo 2014, ovvero The Tell-Tale Heart e The Last Duane, per un mondo, quello del Cinema, che raramente è riuscito ad apprezzarla. La sua prova più celebre? Quelle nella saga Grindhouse: Planet Terror e A prova di morte. Negli ultimi mesi televisivi Rose si è fatta vedere in Chosen, serie che l'ha vista interpretare Josie Acosta. Nel suo passato sentimentale una lunga storia d'amore con Marilyn Manson e un fidanzamento non andato a buon fine con Robert Rodriguez. Nel 2013, finalmente, le nozze con Davey Detail.

A lasciare senza fiato, nello scatto 'hitleriano' del giorno, non è tanto il taglio 'del terrore' della McGowan, bensì il suo clamoroso e sfacciato cambiamento. Perché c'era una volta il viso di Paige Matthews...

  • shares
  • Mail