Kim Kardashian è dispiaciuta per le criticheDatele tutto, ma non le critiche del pubblico. Del suo pubblico. Perché se Kim Kardashian ‘esiste’ è solo e soltanto grazie a quel pubblico che l’ha trasformata nella Regina dei reality d’America. Eppure le critiche ricevute dopo il divorzio lampo con Kris Humphries hanno fatto male alla povera Kim, confessatasi ovviamente in tv al Tonight Show di Jay Leno:

“Ho imparato molto dalle ultime esperienze e le mie priorità nella vita in generale sono completamente cambiate. Credo ancora nell’amore. Sono innamorata dell’idea dell’amore. Penso sia stato questo il mio errore. Il divorzio èstato un momento molto delicato, molto difficile da superare, forse il più pesante di tutta la mia vita. Ero orgogliosa di aver parlato della la mia vita a cuore aperto. Nel reality mostravamo veramente le nostre vite. Non avrei mai creduto che i media si sarebbero comportati così brutalmente”.

E fu così che l’eterno ‘reality’ targato Kim Kardashian riprende vita. Perché a finire sul banco degli imputati sono incredibilmente finiti proprio loro, i media, colpevoli di averla tramutata in un mostro dopo il matrimonio lampo di 72 giorni. Troppo pochi per essere credibili? Corbellerie. Perché lei è una ‘innamorata dell’idea dell’amore’. Il che non c’entra apparentemente nulla con la sceneggiata matrimoniale tirata su in meno di 3 mesi, ma andate a spiegarglielo …

Fonte: CelebrityGossip
Fonte foto: TMnews

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto