Elio Germano cerca un donna che voglia crescere dei figli

Elio Germano racconta al settimanale Grazia qualcosa di sé, della sua famiglia e della donna che vorrebbe

elio germano

Elio Germano è l’attore del momento. Tutti lo vogliono, tutti lo cercano, anche i giornali per le interviste. Come ad esempio il settimanale Grazia, al quale Elio racconta qualcosa di sé, della sua famiglia e della donna che vorrebbe. Questo un estratto dell’intervista, che potete trovare integrale sul numero di Grazia in edicola questa settimana.

Se non avesse fatto l’attore?
«Il bello di questo mestiere è che si cambia continuamente: un giorno fai il poliziotto, un altro il muratore, un altro ancora l’assassino. Probabilmente sarei diventato l’emblema di quello che vogliono i nostri governi: la flessibilità in persona» (ride).

A chi deve dire grazie?
«Ai miei genitori, che mi hanno sempre lasciato la libertà di scegliere. E ai miei nonni. Sono emigrati dal Molise e per parecchio tempo hanno lavorato come portieri nel palazzo di Paolo Poli. Quando, tanti anni dopo, dovevo scegliere una scuola di teatro, mio nonno ha cercato Poli per un consiglio e lui si è ricordato. È un episodio che mi riempie di orgoglio e tenerezza: mi piace pensare che tutto sia partito dal sacrificio dei miei nonni».

È fidanzato?
«No».

Che cosa cerca in una donna?
«La santità. Una persona che riesca a starmi vicino e che voglia crescere dei figli. Con la vita che faccio e le continue assenze, ho bisogno di una donna un po’ santa».

Ha provato con un’attrice? Magari capisce meglio le sue esigenze…
«No grazie, ho già dato. La famiglia finirebbe per essere gestita da altri».

Fonte: settimanale Grazia
Foto: Tm News

I Video di Gossip Blog

Ultime notizie su Calendari

Tutto su Calendari →